septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Elon Musk: nessuna paga ma decine di miliardi di stock option nel 2020

La registrazione è accurata: Musk non ha ricevuto una paga base durante l’anno. Ciò è in linea con le pratiche passate dell’azienda, anche se in documenti precedenti, Tesla ha riferito ciò che Musk avrebbe guadagnato se avesse guadagnato il salario minimo della California. Per il 2019, è arrivato a $ 23.760.

“Tuttavia, lo ha fatto Non ha accettato lo stipendio“A partire da maggio 2019 su richiesta di Mr. Musk, abbiamo completamente eliminato il guadagno e la maturazione di questo stipendio base”, ha dichiarato la società nel suo deposito venerdì.
Tesla (TSLA) Segnala il valore dell’enorme pacchetto di opzioni di Musk, ma era nel 2018, quando era L’accordo che gli dà le stock option è stato il primo Approvato dagli azionisti. Tale valutazione, effettuata con metodi ampiamente accettati, si è rivelata molto conservativa, fissando il valore delle opzioni a soli 2,3 miliardi di dollari.

In base all’accordo di compensazione, Musk ha diritto a opzioni per acquistare fino a 101 milioni di azioni modificate a un prezzo di esercizio di $ 70,01 ciascuna. Sono distribuiti in 12 tranche uguali di 8,4 milioni di opzioni, in base al raggiungimento da parte della società di traguardi finanziari e al raggiungimento di determinati obiettivi di valutazione del capitale.

Questi obiettivi di inventario sono stati facilmente raggiunti nel corso del 2020 Le azioni di Tesla sono aumentate del 743%, rendendolo di gran lunga il titolo statunitense con le migliori prestazioni L’industria automobilistica più preziosa sul pianeta.
il Pietre miliari finanziarie È stato un po’ più difficile da raggiungere, ma nel corso del 2020 sono state concesse quattro tranche di azioni Musk, che gli hanno dato il diritto di acquistare 33,8 milioni di azioni a un prezzo di esercizio di 2,4 miliardi di dollari. Alla chiusura di venerdì, quelle azioni valevano 21,9 miliardi di dollari

Finora nel 2021, la società ha raggiunto due ulteriori traguardi finanziari, qualificando Musk per ulteriori 16,9 milioni di stock option. Queste opzioni varrebbero $ 10,9 miliardi ai prezzi di oggi.

La società menzionata in un file precedente che forniva dettagli Record di guadagni del secondo trimestre Che ora è “probabile” che raggiungerà altri tre traguardi nel breve termine, il che significa che le opzioni inaspettate di Musk del 2021 potrebbero soddisfare o addirittura superare i premi del 2020.

Come con la maggior parte dei CEO che guadagnano stock option, Musk in realtà non ne ha esercitato nessuno. Normalmente le opzioni vengono esercitate solo alla scadenza, ad esempio quando un dirigente lascia l’azienda e rischia di perderle.

READ  Google autorizza le vaccinazioni per i lavoratori e ritarda il rientro in ufficio

A volte i dirigenti vendevano azioni per diversificare le partecipazioni o pagare le tasse, ma Musk raramente vendeva azioni durante il suo tempo con la società. Al 30 giugno, possedeva direttamente 170,5 milioni di azioni e aveva opzioni per l’acquisto di altre 73,5 milioni di azioni, dandogli il controllo del 23% delle azioni della società.

Musk è una delle persone più ricche del mondo, grazie alle azioni di Tesla e alla quota di maggioranza dell’altra sua società, SpaceX, di proprietà privata, di cui è anche amministratore delegato.

Forbes Miliardario in tempo reale Mette il patrimonio netto di Musk a $ 186,7 miliardi, dietro il patrimonio netto di Musk di $ 190,7 miliardi Amazon (AMZN) Fondatore Jeff Bezos. La rivista Forbes ha classificato Bernard Arnault, CEO del colosso francese dei beni di lusso LVMH, e la sua famiglia, in cima alla lista delle persone più ricche, con un patrimonio netto di $ 201,6 miliardi.

La partecipazione di Musk in Tesla vale $ 171,3 miliardi, con azioni e opzioni conteggiate dopo aver preso in considerazione il prezzo di esercizio.

Ma la sua pratica di non ricevere pagamenti in contanti lo ha portato anche a indebitarsi pesantemente. Venerdì, l’ordine di Tesla diceva che 88 milioni di azioni di Musk in Tesla erano state promesse come garanzia “per garantire un certo indebitamento personale”.

Sebbene l’importo totale del prestito di Musk sia sconosciuto, quegli 88 milioni di azioni valgono oggi 63 miliardi di dollari. Il numero di azioni date in garanzia è diminuito di 4 milioni dal precedente annuncio della società ad aprile.