mayo 23, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ecco cosa dovresti fare dopo un test COVID positivo, secondo il CDC – NBC Chicago

Poiché la variabile omicron continua a far aumentare il numero di casi di COVID, alcuni individui potrebbero affrontare la prospettiva di risultare positivi al coronavirus per la prima volta e potrebbero non sapere cosa fare se questa diagnosi arriva.

In Illinois, negli ultimi due anni sono stati segnalati quasi 2,6 milioni di casi di COVID-19 e il mese scorso si è registrato il maggior numero di casi dell’intera pandemia nello stato.

Fortunatamente, la maggior parte dei casi di COVID-19 finisce per causare sintomi lievi e ci sono una serie di passaggi consigliati dai Centers for Disease Control and Prevention se si risulta positivi al virus.

Per un elenco completo di suggerimenti, è possibile visitare il sito Web CDC.

Resta a casa il più possibile

Il primo consiglio è il più ovvio, in quanto il CDC consiglia di restare a casa ed evitare i luoghi pubblici. La maggior parte delle persone ha solo una malattia lieve con COVID e può riprendersi a casa senza cure mediche.

Con i casi di omicron COVID-19 e i ricoveri ancora elevati negli Stati Uniti, i funzionari sanitari hanno analizzato il modo migliore per indossare una copertura per il viso al fine di prevenire l’infezione con il virus. Lo riporta Kate Chapel dalla NBC 5.

Usa i farmaci e le pratiche giuste per aiutare a gestire i sintomi

Mentre sono a casa, ci sono farmaci da banco che possono aiutare i pazienti ad affrontare i sintomi, ma ci sono anche altri trattamenti che possono essere utili.

Secondo la dott.ssa Emily Landon, esperta di malattie infettive presso l’Università di Chicago, Tylenol, Advil, Aleve e Motrin possono tutti aiutare a ridurre la febbre, che è un sintomo comune di COVID.

READ  La sonda Juno della NASA invia immagini estremamente nitide della luna di Giove Ganimede

Sono stati segnalati anche dolori muscolari con COVID e anche questi farmaci possono aiutare a curarlo.

Si consiglia inoltre alle persone di usare camomilla o tisane, o acqua calda con limone, per aiutare ad affrontare la tosse e il mal di gola. Alcuni altri farmaci da banco non hanno dimostrato di essere efficaci nell’alleviare quei sintomi specifici, secondo Landon, ma le pastiglie per la gola e i decongestionanti possono aiutare.

Per altri suggerimenti per aiutare a gestire i sintomi, puoi visitare La nostra guida completa è qui.

Se una persona ha bisogno di stare con persone o animali, anche all’interno della propria casa, è incoraggiata a indossare una maschera.

Separati dagli altri

Le persone che sono risultate positive al COVID sono invitate a stare il più possibile lontano da persone e animali domestici nelle loro case. Se possibile, usa un bagno separato e cerca di stare il più possibile in una stanza specifica.

Informa i contatti stretti della tua diagnosi

Se hai interagito con altre persone nei giorni precedenti la tua diagnosi, ti invitiamo a far loro sapere il tuo test positivo in modo che possano prendere le misure appropriate.

Gli individui infetti possono iniziare a diffondere COVID due giorni prima di mostrare qualsiasi sintomo, secondo la ricerca CDC.

Osserva attentamente i sintomi

Sebbene la maggior parte dei casi di COVID sia lieve, ci sono specifici segnali di pericolo che potrebbero indicare che la malattia sta prendendo una svolta pericolosa.

Questi includono:

– difficoltà respiratorie

Dolore o pressione costante al petto

– Nuova confusione

READ  Pioggia di meteoriti Ursid 2021: come guardare l'ultimo evento celeste dell'anno

Incapacità di svegliarsi o rimanere svegli

Pelle, labbra o letti ungueali pallidi, grigi o blu

Sebbene questo elenco non sia esaustivo dei sintomi gravi che possono presentare, si consiglia vivamente di chiamare i servizi di emergenza sanitaria o l’ospedale per avvisarli che tu o qualcuno che conosci state cercando un trattamento per COVID-19, in modo che possano essere prese le precauzioni appropriate.

Rochelle Wallinsky, direttrice dei Centers for Disease Control and Prevention, spiega quando le persone dovrebbero sottoporsi al test per COVID-19.

Quanto tempo hai bisogno di isolare?

Il CDC ha recentemente ridotto della metà il tempo in cui è stato consigliato alle persone di isolarsi dopo essere risultate positive al COVID, e ora alle persone viene raccomandato di isolarsi per almeno cinque giorni.

Dopo questo periodo di cinque giorni, se l’individuo non presenta più sintomi, può lasciare l’isolamento, ma è comunque consigliato indossare una mascherina per almeno cinque giorni dopo tale data.

Se il paziente continua ad avere sintomi, si consiglia di rimanere a casa fino a quando non si sentirà meglio. Dopo che ciò si verifica, si consiglia alle persone di indossare la maschera per cinque giorni dopo questa data.

Gli individui sono incoraggiati a cercare un test antigenico dopo il periodo di cinque giorni.

Elenco completo dei dettagli di quarantena e isolamento Può essere trovato qui.