octubre 17, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Ecco cosa devi sapere su una variabile lambda

Gli operatori sanitari vaccinano una donna in Perù.

Diego Ramos | AFP | Getty Images

A più di 18 mesi dallo scoppio della pandemia di Covid-19, il mondo si è abituato al momento alla notizia di nuove varianti del virus, soprattutto quelle che, una ad una, hanno sostituito le precedenti versioni della malattia.

Alcune mutazioni del virus, come la variante alfa e la variante delta, rilevate per la prima volta rispettivamente nel Regno Unito e in India, erano più trasmissibili rispetto alle precedenti iterazioni del virus e hanno continuato a dominare a livello globale. Ogni volta che appare un nuovo tipo di coronavirus, gli scienziati lo stanno osservando da vicino.

Mentre il mondo è ancora alle prese con la rapida diffusione della variante delta, che ha usurpato la variante alfa in termini di trasmissibilità e Rischia di causare il ricovero in ospedale Nelle persone non vaccinate, ora c’è una nuova variabile che gli esperti stanno osservando: la variabile lambda.

Ecco cosa sappiamo (e non sappiamo) di lui:

Cos’è una variabile lambda?

La variante lambda, o “C.37” come è stato determinato il lignaggio, si sta diffondendo rapidamente in Sud America, in particolare in Perù, dove i più antichi campioni documentati del virus risalgono all’agosto 2020.

Tuttavia, è stato classificato come “tipo di preoccupazione” dall’Organizzazione mondiale della sanità il 14 giugno di quest’anno poiché i casi attribuiti alla variante si sono diffusi in modo significativo.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riferito nel suo rapporto di metà giugno che “lambda è stata associata a tassi intrinseci di trasmissione comunitaria in molti paesi, con una prevalenza in aumento nel tempo in concomitanza con l’aumento dei casi di Covid-19” e che saranno condotte ulteriori indagini su alternativa.

Dov’è esattamente?

È più pericoloso?

L’Organizzazione mondiale della sanità e altri organismi di sanità pubblica stanno cercando di capire come la variante si confronta con altri ceppi del virus, compreso se potrebbe essere più trasmissibile e più resistente ai vaccini.

A metà giugno, l’OMS ha affermato che “lambda porta una serie di mutazioni con sospetti effetti fenotipici, come una maggiore trasmissibilità o una potenziale maggiore resistenza agli anticorpi neutralizzanti”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha notato le mutazioni specifiche nella proteina spike (alcune delle quali gli esperti hanno descritto come insolite): “Attualmente ci sono prove limitate della piena portata dell’effetto associato a questi cambiamenti genetici” e sono necessari ulteriori studi “per capire meglio l’effetto sulle contromisure”. [against Covid-19] E per controllare la diffusione”.

È importante notare che la variante lambda è ancora a un passo da una “variabile preoccupante” come le mutazioni alfa o delta. In una conferenza stampa la scorsa settimana, alla dott.ssa Maria van Kerkhove, responsabile tecnico dell’OMS su Covid-19, è stato chiesto cosa le sarebbe successo per cambiare la sua definizione di variabile lambda.

“Diventerà una varietà preoccupante se mostra percorsi per aumentare la trasmissibilità, o se aumenta di intensità, ad esempio, o se ha qualche tipo di effetto sulle nostre contromisure”, ha detto.

I vaccini funzionano contro di essa?

Ancora una volta, sono necessari ulteriori studi sull’effetto della variabile lambda sull’efficacia del vaccino, in particolare sui vaccini ampiamente disponibili in Occidente, come quelli di Pfizer-BioNTech, Moderna o Oxford-AstraZeneca.

Ma In alcune parti del Sud America sono state sollevate domande sull’efficacia dei vaccini cinesi, che sono stati pubblicati principalmente nella regione, dove i casi associati alla prevalenza variabile di lambda e ai tassi di infezione sono in aumento insieme ai programmi di vaccinazione. Brasile, Cile e Perù fanno molto affidamento sui vaccini cinesi contro il Covid Sinovac o Sinopharm, ma i tassi di vaccinazione variano ampiamente in tutto il Sud America.

READ  Metropolitana di Città del Messico: carenze di costruzione dietro il crollo fatale, afferma il rapporto