agosto 8, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Due navi da carico si scontrano nella nebbia del Mar Baltico, al via le operazioni di soccorso

STOCCOLMA – Due navi mercantili si sono scontrate lunedì in condizioni di nebbia in mare Baltico Tra l’isola danese di Bornholm e il sud svedese Le autorità della città di Ystad hanno affermato di aver avviato un’operazione di salvataggio per due persone scomparse.

L’amministrazione marittima svedese ha affermato che il Karen Hoge, alto 55 metri, immatricolato in Danimarca, si è capovolto e capovolto. Il Centro operativo congiunto della difesa danese ha dichiarato che c’erano due persone a bordo e una dispersa.

L’altra nave, la Scott Carrier di registrazione britannica, alta 90 metri, e il suo equipaggio stavano operando in sicurezza.

L’operazione di salvataggio è proseguita nei pressi del sito, crivellato di detriti, a più di cinque ore dall’incidente. SMA ha detto che i subacquei svedesi erano a terra per controllare lo scafo della nave.

L’acqua ha una temperatura di circa 4-6 gradi Celsius (39-43 Fahrenheit) nella zona, secondo l’Istituto meteorologico danese.

I soccorritori sono arrivati ​​sul posto al largo dell’isola danese di Bornholm, nel Mar Baltico, nelle prime ore di lunedì mattina.Associazione svedese per il salvataggio in mare / Reuters

«Posso confermare che c’è stato un incidente, ma non conosco le circostanze», ha affermato Soren Hoej, amministratore delegato della compagnia di navigazione Rederiet Hoj, proprietaria di Karin Hoej.

Ha detto che la nave, che non era carica, stava navigando da Södertälje in Svezia a Nyköping Falster nel sud della Danimarca con due persone a bordo.

La nave britannica MV Scot Carrier stava navigando da Hargshamn, a nord di Stoccolma, a Montrose, sulla costa orientale della Scozia, secondo i dati di Refinitiv Eikon. Il suo proprietario, Scotline, ha affermato di non poter commentare i dettagli dell’incidente ma di aver assistito e aderito alle autorità locali come richiesto.

READ  Le forze del Tigray annunciano il loro ritiro dalla regione del Tigray in Etiopia | Notizie di conflitto

Un portavoce dell’Istituto meteorologico danese ha detto che c’era nebbia nell’area al momento dell’incidente, intorno alle 3.30 ora locale (21:30 ET di domenica).

La Danimarca stava assistendo le autorità svedesi nell’operazione di salvataggio, alla quale hanno preso parte nove navi danesi e un elicottero. Anche le navi civili nelle vicinanze aiutano.

L’incidente è avvenuto nelle acque territoriali svedesi e le due navi stavano navigando nella stessa direzione quando sono entrate in contatto.

Il mercantile britannico Scott Carrier dopo la collisione con il mercantile danese Karen Hoy è stato visto capovolto all’orizzonte nel Mar Baltico tra la Danimarca e la Svezia lunedì mattina.Johan Nelson/AFP

Il comando danese delle operazioni congiunte non è stato immediatamente in grado di determinare se le navi trasportassero merci pericolose.

«La danese, capovolta, è una nave relativamente piccola, quindi c’è pochissimo olio a bordo. Non è questo che ci preoccupa al momento.

La SMA ha affermato che la nave danese era libera dal carico e non era chiaro se la nave britannica trasportasse merci.