agosto 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

David Alaba gioca 120 minuti nella sconfitta per 2-1 dell’Austria contro l’Italia nei quarti di finale

Sarà un po’ confortante per David Alaba, ma il difensore del Real Madrid ha mostrato una forte dimostrazione difensiva nello scontro dei quarti di finale di Euro 2020 di oggi con l’Italia nella sconfitta per 2-1 dell’Austria.

Alaba Franco è partito da terzino sinistro nel 4-2-3-1 di Foda, e ha giocato il ruolo più conservativo che avrebbe potuto giocare in ruoli di squadra quando era più coinvolto in attacco. Mettendo da parte le sue energie per garantire la difesa dell’Austria contro le corse offensive di Dominico Ferrari e Nicolo Barella, Alaba oggi non si è unito all’offensiva.

In difesa, l’Alabama ha avuto un compito difficile in molte scene che rappresentavano uno dei due giocatori italiani, e la sua prestazione oggi in fase difensiva è stata migliore di quella contro l’Ucraina nella finale della fase a gironi. Per due volte l’Alabama ha bloccato una palla pericolosa di Lorenzo ince nella scatola e al 25′ ha sfidato l’austriaco a un gol contro Parella nello spazio.

Ma Alaba sarà frustrato per come è andata a finire la partita negli straordinari. Alba potrebbe aver capito che era troppo stretto per coprire l’angolo per il portiere Federico Sisa, che ha aperto le marcature per gli italiani al 95′, e che il tiro di Sisa avrebbe potuto essere coperto meglio di lui.

Pericolosamente, Alaba ha fatto un paio di buone corse con la palla e, come sempre, si è presentato sia nell’uno contro uno che nell’underlap. Ha avuto un interessante colpo di testa di vasta portata dove ha messo Marco Arnadovic verso il difensore italiano Giovanni de Lorenzo, che ha segnato, ma alla fine è stato fermato per un pelo in fuorigioco.

READ  Ucraina - Austria 0-1: la squadra di Franco Fota affronterà l'Italia a Euro 2020 il 16

Sfortuna per Alabama e Austria stasera, ma i fan del Real Madrid possono trovare un po’ di conforto nel sapere che la loro nuova stagione di firme si riposerà poco prima.

Mappa termica di David Alaba Italia. Gli austriaci avevano 93 tocchi.