octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Crisi del debito, default delle obbligazioni e rischio degli investitori

Il progetto residenziale Emerald Bay sviluppato da China Evergrande nell’area di Tuen Mun dei Nuovi Territori a Hong Kong, Cina, venerdì 23 luglio 2021.

Lam Yik | Bloomberg | Getty Images

Gigante immobiliare cinese Evergrande Sull’orlo del collasso, gli analisti avvertono che le potenziali ricadute potrebbero avere effetti di vasta portata che si estendono oltre i confini della Cina.

“Il crollo di Evergrande sarà il test più grande che il sistema finanziario cinese ha dovuto affrontare da anni”, afferma Mark Williams, capo economista asiatico di Capital Economics.

Ecco quanto sono gravi i suoi problemi e cosa hanno in serbo gli investitori per questo.

Come siamo arrivati ​​qui?

Il crollo dell’Evergrande sarebbe il più grande test che il sistema finanziario cinese ha dovuto affrontare da anni.

Mark Williams

Capital Economics, capo economista per l’Asia

Le banche hanno anche risposto al deterioramento dei loro flussi di cassa. alcuni a Hong Kong, Compreso HSBC e Standard Chartered, ha rifiutato di fornire nuovi prestiti agli acquirenti di due progetti abitativi incompiuti a Evergrande, secondo quanto riportato da Reuters.

Le agenzie di rating hanno ripetutamente declassato la società, citando i suoi problemi di liquidità. I problemi di Evergrande sono peggiorati lo scorso anno quando la Cina ha introdotto regole per contenere i costi di prestito per gli sviluppatori. Queste misure fissano un limite al debito in relazione ai flussi di cassa, alle attività e ai livelli di capitale della società.

Il prezzo delle sue azioni è sceso di circa l’80% finora quest’anno e le borse cinesi hanno ripetutamente smesso di scambiare le sue obbligazioni nelle ultime settimane.

Cosa fa Evergrande?

Evergrande è ovunque. La sua attività principale è il settore immobiliare ed è il secondo più grande sviluppatore immobiliare in Cina in termini di vendite.

  • Evergrande ha più di 1.300 progetti immobiliari in più di 280 città in Cina.
  • Il ramo di gestione dei servizi immobiliari è coinvolto in quasi 2.800 progetti in più di 310 città in Cina.
  • L’azienda ha sette unità che operano in un’ampia gamma di settori, tra cui veicoli elettrici, servizi sanitari, prodotti di consumo, unità di produzione video e televisiva e persino parchi di divertimento.
  • La società afferma di avere 200.000 dipendenti, ma crea indirettamente più di 3,8 milioni di posti di lavoro ogni anno, secondo il suo sito web.
  • Le azioni e le obbligazioni di Evergrande sono incluse negli indici di tutta l’Asia.

Chi sarà interessato?

Il gruppo delle parti interessate comprende banche, fornitori, acquirenti di case e investitori.

Evergrande ha avvertito questa settimana che i suoi crescenti problemi potrebbero portare a un maggiore rischio di default.

Se non può pagare i suoi debiti, ha detto, potrebbe portare a una situazione di “insolvenza incrociata” – in cui le inadempienze in un caso potrebbero diffondersi ad altri obblighi, diffondendo il contagio.

Il fallimento della banca causato dal crollo dei principali promotori immobiliari era l’unico scenario che poteva portare a un atterraggio duro in Cina.

Mark Williams

Capital Economics, capo economista per l’Asia

Maggiori informazioni sulla Cina da CNBC Pro

In effetti, il sentimento si sta già diffondendo alle obbligazioni ad alto rendimento asiatiche. Secondo TS Lombard, i rendimenti delle obbligazioni offshore asiatiche, dominate dalle società immobiliari, sono saliti in media al 13%.

Ciò significa anche che gli investitori esteri sono in perdita, ha affermato la società di ricerca in una nota la scorsa settimana.

“La garanzia della società di consegna di tutti i progetti precedentemente venduti porterà probabilmente alle parti interessate all’estero a vedere poco, se non nulla, l’eventuale vendita di beni dello sviluppatore in caso di salvataggio”, ha affermato TS Lombard.

“Da qui la possibilità di uno swap asimmetrico, in cui gli interessi dei finanziatori interni – famiglie e banche – siano tutelati a scapito di azioni e obbligazionisti all’estero”, si legge nella nota.

3. Fornitori

Può anche risuonare in altri settori se i fornitori non vengono pagati. Secondo le valutazioni di S&P Global, Evergrande potrebbe cercare di “convincere” i suoi fornitori e appaltatori ad accettare proprietà fisiche come pagamento, nel tentativo di risparmiare denaro per estinguere i prestiti.

Penso che ci sarà qualche azione di supporto da parte del governo centrale, o anche della banca centrale, nel tentativo di salvare l’Evergrande.

Dan Wang |

Economista, Banca Hang Seng

In un rapporto pubblicato ad agosto, S&P ha stimato che nei prossimi 12 mesi Evergrande avrebbe dovuto saldare più di 240 miliardi di yuan (37,16 miliardi di dollari) in fatture e debiti commerciali degli appaltatori, circa 100 miliardi di yuan di tale importo dovuto quest’anno.

Un fornitore di vernici per Evergrande, la Skshu Paint, quotata a Shanghai, ha dichiarato in un documento che la società immobiliare aveva saldato parte del suo debito immobiliare – e al momento del debito incompleto.

L’agenzia di rating Fitch ha affermato che le banche potrebbero anche avere un’esposizione indiretta ai fornitori di Evergrande: i creditori commerciali dello sviluppatore ammontavano a 667 miliardi di CNY, secondo un’analisi di Fitch.

Evergrande è troppo grande per fallire?

È più probabile che il governo intervenga dato quanto sia importante Evergrande, secondo gli analisti.

“Evergrand è un importante sviluppatore immobiliare e sarebbe un segnale forte se dovesse succedergli qualcosa”, ha affermato Dan Wang, economista presso Hang Seng Bank. “Penso che ci sarà qualche azione di sostegno da parte del governo centrale, o anche della banca centrale, per cercare di salvare l’Evergrande”.

Ma la ristrutturazione potrebbe essere più probabile, secondo altri analisti.

“Il gioco finale più probabile ora è una ristrutturazione gestita in cui altri sviluppatori acquisiranno progetti Evergrande incompiuti in cambio di una partecipazione nella sua banca terrestre”, ha affermato Williams di Capital Economics in una nota la scorsa settimana.

Ha detto che è probabile che il governo dia la priorità agli acquirenti di case e alle banche rispetto ad altre parti.

“La priorità principale per i responsabili politici saranno le famiglie che hanno consegnato i depositi immobiliari non scaduti. Gli altri creditori della società ne soffriranno”, ha scritto Williams.

La banca di investimento Natixis ha affermato che il governo cinese eviterà “rischi sistemici” in vista del Congresso nazionale del Partito comunista cinese del 2022, data la sua importanza storica.

“Tuttavia, questo significa anche che la crisi del debito cinese di Evergrande potrebbe peggiorare lungo la strada”, ha affermato la banca in una nota, aggiungendo che la crescita economica non mitigherebbe le perdite finanziarie come in passato.

READ  L'attività K-pop è un'ancora di salvezza per i conducenti di tuk tuk più colpiti in Thailandia