junio 29, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

COVID LONG: Potresti avere sintomi COVID prolungati se fossi vaccinato?

puoi soffrire Sintomi a lungo termine di COVID-19 Dopo aver contratto il COVID e se fossi stato vaccinato? laggiù Nuovo studio Questo fornisce un’idea.

notizia: un Nuovo studio Al di fuori di Israele, è stato riscontrato che i sintomi prolungati di COVID-19 sono meno probabili nelle persone completamente vaccinate, secondo temperare la natura.

  • il studia — che non è stato sottoposto a revisione paritaria ma è disponibile su un server di prestampa — ha scoperto che coloro che erano stati infettati da COVID-19 ed entrambe le dosi del vaccino Pfizer COVID-19 avevano meno probabilità di sviluppare sintomi prolungati di COVID-19 rispetto a coloro che era stato infettato da COVID-19. Non vaccinato.
  • Le persone che erano state vaccinate avevano meno probabilità di riportare sintomi di COVID-19 rispetto a quelle che non avevano avuto COVID-19, il che è abbastanza strano.

cosa stanno dicendo: «Questo è un altro motivo per vaccinarsi, se necessario», ha affermato il coautore Michael Edelstein, epidemiologo della Bar Ilan University di Safed, in Israele. Natura.com.

Più tag: Nuovo studio – pubblicato martedì in giornale medico cellulare Scopri quattro fattori che possono indicare un’infezione prolungata da COVID-19, come riportato da Notizie del deserto.

  • I fattori si trovano spesso in coloro che si sviluppano in seguito Sintomi prolungati di COVID-19.
  • il Quattro fattori Include carica virale, presenza di autoanticorpi, riattivazione del virus di Epstein-Barr e un paziente con diabete di tipo 2.
READ  El lanzamiento de CAPSTONE por parte de Rocket Lab da inicio al regreso de la NASA a la Luna