noviembre 30, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Che aspetto hanno ora gli ospedali negli hotspot Covid-19 degli Stati Uniti

«Ricordo di aver visto articoli nelle notizie sugli ospedali in California con unità Covid vuote e non vedevo davvero l’ora di fare quell’esperienza», ha detto Segara, direttore medico del Baptist Health Baptist Hospital. «È un’esperienza che abbiamo lavorato fino a che, sfortunatamente, ha preso una piega triste».

Nelle settimane successive, il numero di pazienti Covid-19 dell’ospedale è più che triplicato e il personale ora sta curando più di 70 persone, una «crescita esponenziale» che non si aspettavano. Per accogliere il crescente numero di pazienti, l’ospedale ha recentemente riaperto due unità precedentemente chiuse.

Segara ha affermato che la stragrande maggioranza dei pazienti con Covid non è vaccinata. Molti di loro sono giovani, tra i venti ei trent’anni che si ammalano «molto, molto» e alcuni muoiono.

«È molto triste vedere un operatore sanitario, vedere che questa è una malattia generalmente prevenibile e prevenibile e vedere così tante persone morire di una malattia prevenibile», ha detto. «È straziante».

Con I casi di virus aumentano nella maggior parte degli Stati Uniti Guidati e nutriti da americani vulnerabili Variante delta altamente contagiosa – I ricoveri ospedalieri per Covid-19 sono in aumento anche in altre parti del paese e gli ospedali si stanno preparando ancora una volta per un altro round di devastazione.
E nei punti caldi del Covid come la Florida e il Missouri, dove i pazienti stanno riempiendo rapidamente le unità Covid, esperti Avvertono che presto potrebbe verificarsi un picco di morti.

Vengono trattati pazienti più giovani e più sani

Al Texas Memorial County Hospital di Houston, nel Missouri, i dirigenti ospedalieri affermano che metà dei decessi per Covid-19 che hanno visto dall’inizio di quest’anno – otto in totale – si sono verificati nell’ultima settimana.

Secondo il portavoce dell’ospedale Helania Wolf, più del 23% dei residenti della contea ha ricevuto almeno una dose del vaccino contro il Covid-19. Wolf ha affermato che la contea, che ora è classificata come un rischio «molto alto», ha visto il tasso di test di positività aumentare dal 9,5% della scorsa settimana a oltre il 30% questa settimana.

Gli Stati Uniti inviano il team Covid-19 per aumentare i casi nel Missouri sudoccidentale dopo che i carburanti Delta sono aumentati di casi e ricoveri

Mentre i pazienti durante le precedenti ondate tendevano ad essere più anziani e avevano condizioni preesistenti, i pazienti ora sono più giovani e più sani, ma si stanno ammalando e peggiorano più rapidamente, ha affermato Lauren Toman, direttore delle cure respiratorie presso l’ospedale.

READ  Covid legato all'infezione cardiaca in cani e gatti

«Regredisce molto rapidamente, molto rapidamente, e poi anche dopo l’intubazione, lo vedremo regredire molto rapidamente, e sfortunatamente vediamo le persone passare più velocemente di prima», ha detto Toman alla CNN.

Toman ha detto che non tutti i pazienti con cui ha lavorato nelle ultime settimane sono stati vaccinati.

A un’ora e mezza di distanza, Eric Frederick, direttore amministrativo del Mercy Springfield Hospital, Ha detto alla CNN Vedono il numero dei pazienti accelerare a un «ritmo quasi incredibile».

L’ospedale è passato da 26 pazienti Covid-19 il 1 giugno a più di 130 sabato, un valore più alto che mai, compreso l’aumento invernale.

«L’anno scorso, ci sono voluti dal 1 settembre al nostro picco, il 28 dicembre, per passare da 24 a 113 (pazienti)», ha detto Frederick. «L’abbiamo superato quest’anno in 39 giorni».

Ha detto che c’è una «linea retta» tra bassi tassi di vaccinazione nella comunità e alti casi e ricoveri. gravemente 40% della popolazione Il Missouri è completamente vaccinato, secondo i dati statali, e alcune delle contee servite dall’ospedale non hanno ancora raggiunto il 20%, ha detto Frederick.
In Arkansas, i casi di Covid-19 salgono mentre lo stato combatte i dubbi sui vaccini

I pazienti erano anche diretti più giovani. Ha detto che quasi il 91% dei pazienti nell’unità di terapia intensiva è sotto ventilazione, e tra questi ci sono pazienti giovani, tra i 20, i 30 e i 40 anni.

Poiché il Missouri sta rapidamente emergendo come un nuovo punto caldo per Covid, i leader sanitari in altre parti degli Stati Uniti stanno segnalando modelli simili. Il dottor Jeffrey Chapman, direttore medico del Cheyenne Regional Medical Center nel Wyoming, afferma che l’aumento dei pazienti ricoverati per Covid-19 include una popolazione giovane che è significativamente non vaccinata e sta «diminuendo» più velocemente.

In Mississippi, dove meno Dal 34% della popolazione Completamente vaccinato, il massimo funzionario sanitario dello stato ha avvertito che l’ondata delta cambia ha portato a Sette bambini curati per covid Unità di terapia intensiva nello stato, di cui due con ventilatori.

Quasi tutti i casi nello stato sono di tipo Delta, ha detto su Twitter il dott. Thomas Dobbs, un funzionario sanitario del Mississippi, aggiungendo che la «stragrande maggioranza» dei casi, dei ricoveri e dei decessi riguardava americani non vaccinati.

READ  Avanza su un gigantesco razzo lunare SLS, un incontro ravvicinato con Ganimede e un episodio di un'eclissi di fuoco

Un aumento del rischio anche per gli americani vaccinati

In Kansas, il sistema sanitario dell’Università del Kansas è stato registrato per diversi giorni con solo due o tre pazienti Covid-19 che sono tornati a fine maggio. Ora cura più di trenta pazienti, secondo il dottor Stephen Stites, direttore medico.

Ha spiegato che oltre l’80% dei nuovi pazienti non è immunizzato, sebbene altri siano stati vaccinati.

«Quando guardi questi pazienti, quello che vedi è che sono tutti malati cronici», ha detto. «Una vaccinazione non è esattamente una carta ‘uscire di prigione gratis’. Migliora molto le cose, ma non le fa andare via».

Mentre la variante delta si diffonde, gli esperti sono divisi sull'opportunità di testare le persone vaccinate per Covid-19
Gli esperti dicono che mentre i vaccini sono altamente efficaci, non sono perfetti – e gli americani American che sono stati completamente vaccinati I livelli di trasmissione e il tipo di ambiente in cui si troveranno dovrebbero comunque essere considerati quando si decide di indossare una maschera. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato che le persone con immunodeficienza o coloro che hanno malattie croniche اض Dovrebbero consultare i loro medici prima di sbarazzarsi delle mascherine.

«Sono un po’ nervoso per la società aperta e le persone che pensano che tutto sia normale quando non lo è, e specialmente quando si ha una malattia cronica è ancora necessario indossare la maschera», ha detto Stets.

In Mississippi, Dobbs ha dichiarato su Twitter che il 7% dei decessi per Covid-19 nello stato riguardava persone che erano state vaccinate, definendo quel numero «allarmante».

«Stiamo lasciando che molti dei delta in circolazione raggiungano i nostri più deboli», ha detto scritto.

«L’unico modo per fermare questo mostro.»

I dirigenti ospedalieri affermano che la recente ondata di pazienti arriva mentre il personale si sente esausto e traumatizzato da una battaglia con il virus che dura ormai da più di un anno.

READ  Anche il computer di backup del telescopio spaziale Hubble ora non funziona correttamente

Nella contea del Texas, Toman ha affermato di essere preoccupata per il fatto che vedrebbero un aumento costante, alimentato dalle celebrazioni del 4 luglio e dai raduni estivi in ​​corso, che «travolgerebbe ogni ospedale del Missouri».

La traiettoria delta variabile nel Regno Unito e in Israele offre speranza per gli Stati Uniti, se possiamo continuare a vaccinare

«Quello di cui ho paura è, possiamo sopravvivere di nuovo? Possiamo rimanere positivi, possiamo tutti tenere alto il morale?» Lei disse. «Cerchiamo così tanto di essere lì l’uno per l’altro, ma siamo stanchi e spaventati».

Ha detto che mentre comprende la riluttanza di alcuni membri della comunità riguardo al vaccino, aumentare i numeri di vaccinazione dello stato sarebbe «l’unico modo per fermare questo mostro».

Segarra, a Miami, ha detto che è d’accordo.

«Non abbiamo fatto i progressi che avremmo voluto in termini di cura del Covid, non abbiamo quella bacchetta magica in termini di cura del Covid, ma ragazzi, siamo arrivati ​​così vicini a ottenere quel proiettile magico per evitarlo – e vedere che non sia stato utilizzato è molto deludente.»

Nazione Impossibile raggiungere l’obiettivo del presidente Joe Biden di almeno il 70% degli adulti americani era stato parzialmente vaccinato entro il Giorno dell’Indipendenza all’inizio di questo mese. Dopo più di una settimana, circa il 67,7% degli adulti negli Stati Uniti aveva ricevuto almeno una dose del vaccino contro il Covid-19 e circa il 59% era stato completamente vaccinato, secondo il dati CDC.

«Abbiamo a che fare con una situazione di salute pubblica che va oltre i nostri bisogni personali, quindi dobbiamo essere più altruisti piuttosto che egoisti», ha detto Segara.

“Quindi, se sei indeciso se vaccinarti o meno… pensa al bene che porterai alla tua comunità, che porterai alla tua comunità, perché il vaccino non solo ti impedisce di ammalarti, ma ti impedisce dal trasmetterlo ad altri”.