septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Carli Lloyd in piedi e le sue compagne di calcio in ginocchio prima della partita per la medaglia di bronzo

La stella del calcio femminile americano Carli Lloyd I fan sono rimasti sbalorditi giovedì mentre sembrava essere l’unica giocatrice americana in piedi prima della partita della squadra contro l’Australia in Olimpiadi di Tokio.

Il resto dei suoi compagni di squadra sembrava aver deciso di inginocchiarsi per protestare contro il razzismo e la discriminazione prima della partita per la medaglia di bronzo contro l’Australia. Lloyd era in piedi accanto all’arbitro della partita mentre la squadra di calcio australiana era unita.

CLICCA QUI PER PI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

La squadra di calcio femminile statunitense ha suscitato critiche all’inizio delle Olimpiadi quando le giocatrici si sono inginocchiate prima della partita ufficiale contro la Svezia. In esso, gli Stati Uniti perderanno 3-0.

Giovedì era un tono diverso.

Megan Rapinoe Ha segnato due gol e ha aggiunto Lloyd al suo record olimpico negli Stati Uniti con due gol suoi. Rapinoe e Lloyd erano tutto ciò di cui gli Stati Uniti avevano bisogno per vincere 4-3.

La squadra di calcio femminile degli Stati Uniti conclude le Olimpiadi di Tokyo con la medaglia di bronzo

Il primo gol di Rapinoe è arrivato all’ottavo minuto della partita. Ha segnato con un superbo calcio d’angolo che è riuscita a piegare attorno al portiere australiano Teijan Mika. Circa 13 minuti dopo, Rapinoe ha approfittato dell’errore dell’Australia e ha inviato un raggio laser nella parte posteriore della rete.

Julie Erts #8 del Team United States si inginocchia sul campo durante la partita della medaglia di bronzo al calcio olimpico tra gli Stati Uniti e l’Australia al Kashima Stadium il 5 agosto 2021 a Kashima, Ibaraki, in Giappone. (Foto di Zhizhao Wu/Getty Images)

READ  Il ballo imbarazzante tra Packers Aaron Rodgers continua

Lloyd ha segnato poco prima della fine del primo tempo e poi di nuovo subito dopo l’inizio del secondo tempo. È diventata la prima calciatrice americana a segnare in quattro diverse Olimpiadi. È stato il decimo gol olimpico di Lloyd, battendo il precedente record stabilito da Abby Wambach.

La leggenda del calcio australiano Sam Kerr ha pareggiato nel primo tempo con un gol tutto suo al minuto 17. Kaitlyn Forward ed Emily Jelnick hanno segnato gli altri due gol per l’Australia.

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Questa è la prima volta che la squadra statunitense ha vinto una medaglia di bronzo e la prima volta che la squadra ha vinto una medaglia dalle Olimpiadi del 2012.