agosto 1, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Biz Markey, rapper noto come Just a Friend, muore a 57 anni | Hip Hop

Biz Markie, rapper newyorkese, Pete Boxer e produttore, è morto all’età di 57 anni.

L’attrice di Marki, Jenny Izumi, ha detto che il rapper e il DJ sono morti pacificamente venerdì sera e sua moglie era al suo fianco. La causa della morte non è stata resa nota.

“Siamo grati per i numerosi inviti e le preghiere di sostegno che abbiamo ricevuto in questo momento difficile”, ha detto Izumi in una nota. “Biz ha creato un’eredità artistica che sarà celebrata per sempre dai suoi colleghi del settore e adorabili fan che hanno toccato le loro vite attraverso la musica, per oltre 35 anni. Lascia una moglie, molti membri della famiglia e amici intimi a cui mancherà il suo personalità vibrante e battute costanti e battute frequenti”.

Un personaggio molto amato che è emerso nella nascente scena hip-hop a metà degli anni ’80, ha raggiunto il suo più grande successo nel 1989 con Just a Friend, che ha raggiunto il numero nove delle classifiche statunitensi.

Diagnosticato il diabete nel 2014, è stato ricoverato in ospedale per settimane con la malattia durante il 2020.

Venerdì sera i tributi si sono riversati sul rapper.

“Uno ferisce la distanza”, cinguettare Una tribù chiamata Quest rapper Q-tip. “RIP ad Aries fratello… mi mancherai.”

“Abbiamo perso un’altra leggenda del rap”, cinguettare Il musicista Bootsy Collins, mentre il chitarrista Red Hot Chili Peppers Flea بيبي ha scritto: “Tutto il mio amore per questa persona che porta amore e gioia, grande Biz Markie. Batterò i suoi record fino al giorno della mia morte.”

Nato nel 1964, Marcel Hall si è fatto le ossa nel circuito dei club hip-hop di New York ed è meglio conosciuto per il suo talento nel freestyle e nella boxe house. Il produttore DJ Marley Marl lo ha assunto per fare Beatbox su tracce che stava realizzando per artisti tra cui Roxanne Shanté, e questa abilità è stata mescolata con il lirismo nella sua fantastica traccia solista, Make the Music With Your Mouth, Biz

È stato incluso nell’album di debutto del 1988 Goin’ Off insieme a brani come Pickin’ Boogers – un’ode al muco nasale che ha dimostrato il suo umorismo – e Vapors, che sono stati successivamente coperti da Snoop Dogg.

Biz Marchese nel 1988. Foto: David Corio/Getty Images

L’anno successivo, ha pubblicato il suo secondo album, The Biz Never Sleeps. Sostenuto dal singolo principale Just a Friend e dal suo ritornello glorificato che a volte suona in un amante riluttante, l’album è stato il suo più grande successo e ha vinto l’oro nel 1990.

Il seguito I Need a Haircut ha avuto meno successo e non è arrivato nella top 100 degli Stati Uniti. Gilbert O’Sullivan ha fatto causa a Markey dopo il suo rilascio sulla traccia per la canzone Alone Again, che ha campionato di nuovo il coro e il supporto di pianoforte per la canzone di O’Sullivan da solo (ovviamente). Un tribunale ha deciso contro Markie, che è stato cinicamente chiamato il suo prossimo album All Samples Cleared!; La decisione ha cambiato il modo in cui i campioni sono stati utilizzati nella musica hip-hop, richiedendo la loro rimozione prima del rilascio.

Esibirsi nel 2008 al VH1 Hip-Hop Honors.
Esibirsi nel 2008 al VH1 Hip-Hop Honors. Foto: Lucas Jackson/Reuters

Markie ha pubblicato solo un altro album, Weekend Warriors del 2003, ma ha continuato a fare tournée (anche come DJ), è apparso in film e televisione ed ha eseguito canzoni rap con altri artisti.

È apparso nelle tracce dei Beastie Boys Do It, The Biz vs The Nuge e Intergalactic, e ha cantato in Benny and the Jets, la loro cover della canzone di Elton John. È stato ospite al fianco di Slick Rick nel brano Will Smith So Fresh, e in seguito ha lavorato al fianco di Smith in Men in Black II. Scelto dai Rolling Stones per la loro canzone del 1997 Anybody Seen My Baby? Nel 2020 è diventato conduttore della stazione radiofonica americana Sirius XM.

tecnologia senza tempoE il Rosario DawsonE il Kerry Washington Lui e altre star hanno condiviso le loro condoglianze e offerto ricordi del lavoro di Marky e del suo impatto sulla scena musicale di New York City.

“Quando ero un adolescente, uscivamo di nascosto il lunedì sera per andare alla festa più calda di New York City. Soul Kitchen mi ha insegnato come far vivere la musica nel mio corpo”, ha scritto Washington. su Twitter. “Ogni volta che abbiamo visto Pease nei primi due episodi eravamo in soggezione. Era un genio. Riposa in pace e spirito”, ha detto.

Anche il maggiore di New York Peso di Bill de Blasio, dicendo: “Biz Marquis ha stravolto l’hip-hop e ha portato l’umorismo newyorkese al pubblico di tutto il mondo. Stasera piangiamo il vero figlio di Harlem”.

L’Associated Press ha contribuito alla segnalazione

READ  Britney Spears deruba i critici, suo padre Jamie e la tutela in un feroce post su Instagram