diciembre 9, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Biden scommette sulla capacità del presidente della Fed Powell di recuperare completamente l’economia statunitense

WASHINGTON (Reuters) – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden lunedì ha nominato presidente della Federal Reserve Jerome Powell NS Il secondo per quattro anni, che mette l’ex banchiere d’affari in condizione di continuare il più importante rinnovamento della politica monetaria dagli anni ’70 e la sua fine dirigere l’economia fuori dalla crisi epidemica.

Lyle BrainardSarà il vicepresidente, ha affermato la Casa Bianca, il membro del Consiglio della Federal Reserve che era l’altro favorito per il lavoro.

Insieme, le nomination riuniscono due veterani della politica monetaria e collaboratori L’ultima correzione Dalla politica della Fed, che si è trasformata Concentrati sui lavori Da un focus importante sull’inflazione sorto circa quattro decenni fa. La loro sfida sarà quella di mantenere la crescita dell’occupazione negli Stati Uniti, garantendo al tempo stesso che la recente forte inflazione non prenda piede.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

«Siamo passati da un’economia chiusa a una che guida il mondo nella crescita economica», ha detto Biden in un discorso alla Casa Bianca con i candidati.

Citando la «leadership ferma» di Powell che ha calmato i mercati in preda al panico, e la sua fede nella politica monetaria è proprio questo Sostieni la massima occupazione«Penso che Jay sia la persona giusta per aiutarci», ha detto Biden.

Ha detto che gli Stati Uniti stavano ancora affrontando gli effetti della pandemia, inclusa l’inflazione, ma che il paese aveva fatto «progressi enormi» tra cui l’aggiunta di quasi 6 milioni di posti di lavoro da quando ha prestato giuramento e l’aumento dei salari – segnali positivi che attestano la Federal Reserve .

«Rispetto l’indipendenza di Jay», ha detto Biden, rivolgendosi direttamente ai suoi critici del suo Partito Democratico, che volevano che sollevasse Powell, un repubblicano, dal Partito Democratico. «In questo momento di enorme potenziale e tremenda incertezza sulla nostra economia, abbiamo bisogno di stabilità e indipendenza alla Federal Reserve».

READ  Elon Musks chiede a Twitter se dovrebbe vendere il 10% delle azioni Tesla. Più di 2 milioni di persone hanno espresso il loro voto.

Powell, 68 anni, e Brainard, 59, dovranno avere i loro ruoli di leadership confermati alla Federal Reserve dal Senato, che è attualmente controllato ma strettamente diviso dal Partito Democratico di Biden. Il presidente sta attualmente lasciando aperte diverse altre posizioni alla Fed, inclusa quella di vicepresidente per la supervisione, che potrebbe ricoprire il mese prossimo e che potrebbe essere utilizzata per rafforzare le normative bancarie, migliorare la diversità e apportare altri cambiamenti. sollecitando i suoi sostenitori alla Federal Reserve.

Ma per la politica monetaria di base della Fed – gestire l’inflazione e fissare i tassi di interesse quando l’economia si riapre dalla pandemia – Biden ha optato per la continuità.

«Sono veterani e dipendenti pubblici maturi, e non c’era molta differenza tra loro» sulla politica monetaria, ha affermato Adam Posen, presidente del Peterson Institute for International Economics.

Insieme, Powell, un repubblicano moderato promosso ex presidente Donald Trump, e Brainard, che ha prestato servizio in precedenti amministrazioni democratiche, «danno credibilità potenzialmente apartitica a una valutazione più realistica dei rischi di inflazione» che devono affrontare gli Stati Uniti.

Questa rivalutazione potrebbe significare che gli aumenti dei tassi di interesse arriveranno prima di quanto non siano se l’inflazione, che entrambi avevano promesso di combattere, si rivelasse più stabile del previsto.

«Sappiamo che l’alta inflazione mette a dura prova le famiglie», ha detto brevemente Powell a un evento alla Casa Bianca in cui Biden ha annunciato le nomination.

Brainard ha anche promesso sostegno per un’economia in crescita che «è inclusiva» e la Federal Reserve che «serve tutti gli americani in ogni comunità».

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ascolta mentre il presidente degli Stati Uniti Joe Biden lo nomina per un secondo mandato di quattro anni nella South Courtroom dell’Eisenhower Executive Building alla Casa Bianca a Washington, USA, 22 novembre 2021. REUTERS/Kevin Lamarque

READ  I posti di lavoro a libro paga sono aumentati di 571.000 a ottobre a causa di un balzo nelle assunzioni nel settore alberghiero, superando le stime, afferma ADP

Le azioni statunitensi hanno raggiunto livelli record dopo la notizia. Anche i rendimenti dei Treasury sono aumentati e il dollaro si è rafforzato.

Il reset di Powell è stato incoraggiato da A Una vasta gamma di investitori Economisti con inclinazioni conservatrici e liberali, e benvenuto dai membri del Congresso di entrambe le parti.

Le azioni aggressive della Fed all’inizio della pandemia di coronavirus all’inizio del 2020 sono state salutate come scongiurate una potenziale recessione. Successivamente, alcuni hanno elogiato la sua attenzione ai posti di lavoro nell’ambito della nuova politica lanciata poco più di un anno fa, e altri hanno sostenuto che sarebbe stato troppo pericoloso mettere sotto accusa un capo della Federal Reserve durante una delicata transizione dalle misure di emergenza adottate durante la crisi sanitaria.

Grafica Reuters

Un’opportunità per consolidare l’eredità

Il secondo mandato di Powell inizierà all’inizio di febbraio e i prossimi mesi saranno fondamentali per determinare se la sua eredità sarà come presidente della Fed che ha portato le assunzioni al centro della politica della Fed, o come persona che ha permesso all’inflazione di salire e ristabilirsi se stesso come un problema cronico.

Powell, che è entrato a far parte della Federal Reserve come governatore nel 2012, non si aspettava di essere nominato presidente quando Trump è stato eletto. Con una carriera pre-Fed che includeva otto anni come partner presso The Carlyle Group, una delle più grandi società di private equity del mondo, e nessuna formazione economica formale, si è rivolto invece al vicepresidente per una posizione di supervisione che alla fine è stata occupata da Randall Quarles .

È stato confermato presidente della Fed da 84 a 13, con Kamala Harris, l’attuale vicepresidente di Biden, tra i suoi avversari.

Si è rapidamente scontrato con Trump, che ha espresso critiche pubbliche senza precedenti contro Powell tramite Twitter e nelle sue frequenti apparizioni sui media. A un certo punto Trump ha definito Powell un «nemico» degli Stati Uniti per aver alzato i tassi di interesse e aver esplorato se poteva licenziarlo.

READ  Sanofi acquista Translate Bio per 3,2 miliardi di dollari in mRNA Push

Powell non solo è sopravvissuto, ma è cresciuto anche sul lavoro.

Inizialmente falco come conservatore, dopo aver preso il timone della politica monetaria statunitense, inizialmente si considerava uno studente, prestando particolare attenzione al dibattito sul fatto che l’attenzione della Federal Reserve sull’inflazione avesse indebolito i lavoratori. Gli anni successivi alla crisi finanziaria dal 2007 al 2009 hanno convinto molti di questo.

Nel novembre 2018, Powell ha lanciato una revisione della politica che è culminata nell’agosto 2020 con l’adozione di un approccio che consente alle espansioni economiche di durare più a lungo e «più calde», con tassi di inflazione temporaneamente più elevati. Idealmente, ciò porterebbe a guadagni di posti di lavoro che raggiungerebbero ampiamente la società e ridurrebbe i divari di disoccupazione tra i diversi gruppi di popolazione.

È stato un approccio in linea con quella che all’epoca sembrava essere la natura mutevole dell’economia americana, con intrinseca bassa inflazione e bassi tassi di interesse, adattandola anche alle esigenze di una crisi pandemica che minacciava di creare un permanente buco nel mercato del lavoro americano. .

Tuttavia, a poco più di un anno da questo nuovo approccio, l’inflazione sta raggiungendo livelli che non si vedevano da decenni, poiché la crescente domanda di beni e servizi supera l’offerta di materiali e lavoro in un’economia che sta ancora vacillando per la ruggine degli arresti della pandemia.

«Il nuovo team di leadership deve affrontare alcune chiamate molto impegnative», ha scritto Krishna Guha, vicepresidente di Evercore ISI.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a reuters.com

(Segnalazione di Howard Schneider e Jeff Mason). Montaggio di Dan Burns, Heather Timmons e Andrea Ricci

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.