septiembre 20, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Amanda Knox fa esplodere “Stillwater” di Matt Damon, affermando di trarre profitto dalla sua condanna ingiusta

Amanda Knox ha criticato il nuovo Matt Damon Il film “Stillwater” – rivendica il film Approfitta della sua vera lotta per commettere un omicidio illecito.

La 34enne si è lamentata della continua associazione del suo nome con uccidere Non si è impegnata – e ora lo è legato a un film Non ha avuto alcun ruolo nel realizzarlo.

“Il mio nome mi appartiene?” Ho scritto giovedì tweet tempesta. “La mia faccia? E la mia vita? La mia storia? Perché il mio nome si riferisce ad eventi in cui non ho avuto alcun ruolo? Torno su queste domande perché altri continuano a sfruttare il mio nome, la mia faccia e la mia storia senza il mio consenso. Recentemente, un film #Acqua naturale

La Knox si è anche opposta al personaggio immaginario con cui ora si sente attaccata perché il finale del film si discosta dagli eventi reali in una svolta sinistra.

LA BANCA “STILLWATER” DI MATT DAMON SOLO SUL PALCO

Knox e Rafael Solicito Due volte condannato e poi assolto dall’omicidio della compagna di stanza di Knox Meredith Kercher a Perugia, Italia, nel 2007. Sebbene “Stillwater” rappresenti in gran parte il caso, il regista Tom McCarthy ha affermato che il caso Knox ha ispirato la storia e che i commenti e le recensioni Note promozionali per il film hanno notato la somiglianza dell’edificio con quello che è successo a Knox.

exoneree ha avuto un problema con un Articolo di Vanity Fair che si riferiva al caso come alla “saga di Amanda Knox”.

“Voglio fermarmi qui a questa frase: la saga di Amanda Knox”, ha detto Knox. “A cosa si riferisce? Si riferisce a qualcosa che ho fatto? No.”

READ  Lady Kitty Spencer, la nipote della principessa Diana, brilla in abito da sposa

“Si riferisce agli eventi che hanno portato all’omicidio di Meredith Kercher da parte di un ladro di nome Rudy Guedy”, ha detto.

“Si riferisce al lavoro scadente della polizia, vedendo l’accusa nel tunnel, rifiutandosi di ammettere i propri errori che hanno portato a italiano Le autorità mi hanno condannato ingiustamente due volte. In quei 4 anni di ingiusta detenzione e 8 anni di processo, non ho avuto quasi nessuna agenzia.

Amanda Knox partecipa a un cocktail party all’apertura della conferenza del progetto Innocence, a Modena, Italia, giovedì 13 giugno 2019 (Associated Press)

Knox ha condiviso un titolo da The Post che diceva “L’uomo che ha ucciso la coinquilina di Amanda Knox è stato rilasciato dal servizio civile خدمةخدمةCome esempio di come il suo nome continui ad essere associato all’omicidio.

Ha detto: “Non mi piacerebbe niente di più che la gente si riferisse agli eventi a Perugia come all'”omicidio di Meredith Kercher da parte di Rudy Guede”, il che mi collocherebbe come una figura marginale che avrei dovuto essere, il mio innocente coinquilino.

“Ma so che le mie condanne sbagliate e i successivi processi sono diventati la storia di cui le persone erano così ossessionate”, ha continuato. “So che in futuro la chiameranno ‘The Amanda Knox Story'”.

Poi ha chiesto che le persone siano consapevoli di come vengono discussi gli eventi e che si rendano conto che non è una sua scelta. Il focus rimane su di loro.

Exoneree ha anche sfidato il regista McCarthy e la star Matt Damon a unirsi a lei nel suo podcast “Labyrinths”.

Viene mostrato che il personaggio di “Stillwater” ha una relazione sessuale con la sua coinquilina, mentre Knox ha detto di essere “nient’altro che un’amica platonica” con Meredith, e il finale del film dipinge il personaggio come una versione “tabloid” di Knox.

READ  "New Legacy" dal regista di Space Jam originale, LeBron dice no a Michael

CLICCA QUI PER L’APPLICAZIONE FOX NEWS

“Immaginando la mia innocenza, il mio totale disprezzo per il coinvolgimento e la cancellazione del ruolo delle autorità nella mia condanna ingiusta, McCarthy rafforza la mia immagine di persona colpevole e inaffidabile”, ha detto.

“Non mi è stato permesso di tornare al mio relativo anonimato prima di Perugia”, ha detto Knox.

“La mia unica opzione è restare a guardare mentre gli altri continuano a denigrarmi o lottare per ripristinare la mia reputazione sbagliata”.

Giovedì sera non è stato possibile raggiungere un portavoce di Focus Features. Il Post ha contattato il pubblicista di Damon per un commento.