enero 18, 2022

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Aggiornamenti Covid Live: Omicron News, Vaccini e altro

foto
credito…Erin Schaaf/The New York Times

Migliaia di aspiranti viaggiatori hanno ricevuto lo stesso preoccupante messaggio giovedì: cancellazioni dell’ultimo minuto dei loro voli di Natale venerdì e sabato a causa della recente ondata di casi Omicron, anche tra i lavoratori delle compagnie aeree.

Flight Aware ha dimostrato che il numero di cancellazioni a livello globale a partire da venerdì mattina ha raggiunto più di 3.000. stagione delle vacanze, a causa del nuovo e altamente trasferibile Omicron variabile, che ora rappresenta Più del 70 percento Casi di nuova infezione da coronavirus negli Stati Uniti.

Delta Air Lines ha dichiarato di aver cancellato circa 135 voli per venerdì dopo aver esaurito «tutte le opzioni e le risorse», inclusa la modifica della rotta e la sostituzione di aerei ed equipaggi per coprire i voli di linea. Ha attribuito le cancellazioni a «una combinazione di problemi, incluso ma non limitato al tempo potenzialmente inclemente in alcune aree e all’impatto della variabile Omicron».

United Airlines ha cancellato almeno 150 voli che avrebbero dovuto lasciare dozzine di aeroporti venerdì, insieme ad altri 44 voli che avrebbero dovuto decollare sabato, secondo il Aeronautica. Altre compagnie aeree, tra cui JetBlue e Allegiant, hanno fatto lo stesso, anche se venerdì mattina American Airlines ha dichiarato di non avere cancellazioni di voli.

In Australia, decine di voli sono stati cancellati negli aeroporti delle principali città di Sydney e Melbourne mentre i casi di coronavirus nel Paese sono saliti ai livelli più alti dall’inizio della pandemia. E in Europa, un portavoce del servizio ferroviario Eurostar ha detto, venerdì mattina, che a causa delle restrizioni ai viaggi in tutto il continente, un piccolo numero di treni è stato cancellato a causa del calo della domanda.

READ  I dipendenti Apple chiedono un cambiamento nelle pratiche aziendali interne in una lettera aperta

Secondo il New York Times, gli Stati Uniti registrano quasi 170.000 nuovi casi ogni giorno, con un aumento del 38% nelle ultime due settimane. Tracciatore di virus corona.

United ha dichiarato in una dichiarazione che «l’impatto diretto di Omicron sui nostri equipaggi di volo e sulle persone che gestiscono le nostre operazioni» ha portato alla cancellazione. I membri dell’equipaggio si erano dati malati, secondo il portavoce Joshua Freed, il quale ha affermato che la United ha avvisato i clienti non appena possibile. E mentre il signor Freed ha detto che non si aspettava che la compagnia aerea cancellasse più voli, quella era ancora una possibilità.

«Stiamo davvero attraversando questo giorno dopo giorno», ha detto. «Potrebbero esserci altre cancellazioni di voli per sabato. È possibile.»

I clienti si sono rivolti ai social media per esprimere le proprie lamentele sulle cancellazioni.

I funzionari delle compagnie aeree in Australia, che hanno registrato più di 500 casi di Omicron, hanno affermato che molti dipendenti delle compagnie aeree non sono in grado di lavorare dopo essere stati identificati come a stretto contatto con casi positivi di coronavirus. In base ai requisiti del governo, sono tenuti a isolarsi per sette giorni.

«Un numero significativo dei membri del nostro team in prima linea è tenuto a testare e isolare i contatti stretti, dato il numero crescente di casi nella comunità generale», ha affermato un rappresentante di Jetstar Airways via e-mail venerdì. «Di conseguenza, abbiamo dovuto apportare alcune modifiche tardive al nostro programma».

READ  Le azioni di Tencent, Alibaba e Meituan continuano a diminuire mentre la Cina espande la repressione

La carenza di personale in vari settori ha influito sui servizi in molti paesi mentre il virus continua a diffondersi.

L’Inghilterra ha dichiarato che questa settimana ridurrà il numero di giorni in cui le persone devono isolarsi dopo aver mostrato sintomi di Covid-19 a sette da 10 giorni, un cambiamento che secondo i funzionari potrebbe aiutare ad alleviare le carenze. Giovedì i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno fatto un passo simile, sebbene il cambiamento si applichi solo agli operatori sanitari.