noviembre 28, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Adobe passa al sistema di token non fungibili con lo strumento Photoshop «Prepara come NFT» – Bitcoin Blockchain News

Adobe Inc. saltò. , la multinazionale americana di software per computer nota per le sue piattaforme come Photoshop e Illustrator, è entrata nel mondo dei token non fungibili (NFT). «Gli NFT trasformeranno la creatività», ha affermato il Product Manager di Adobe Scott Belsky in una recente intervista con The Verge.

Il nuovo strumento Adobe Photoshop aiuterà i creatori di NFT a «impacchettare e preparare, insieme alle capacità di attribuzione»

La società di software Adobe ha rilasciato uno strumento Photoshop che consente ai creatori di pre-creare immagini per applicazioni NFT. Il 26 ottobre, Scott Belsky, chief product officer di Adobe, ha dichiarato: parlare in un’intervista Con Nilay Patel di The Verge sulla profonda immersione dell’azienda nel mondo degli NFT.

Il nuovo strumento Adobe Photoshop consentirà agli utenti di aggiungere credenziali specifiche in modo che mercati popolari come Opensea possano leggere i metadati. Durante l’intervista con Patel, Belsky si è detto ottimista sull’industria NFT.

Belsky ha rivelato che l’opzione «Prepara come NFT» sarà disponibile entro «la fine di questo mese». Tuttavia, la nuova funzionalità è stata aggiunta all’ultima versione di Photoshop e gli utenti possono aggiungere le proprie credenziali NFT.

«Sarà in grado di prendere qualsiasi cosa su cui stai lavorando e aiutarti a impacchettarla e configurarla insieme alle capacità di attribuzione… di alcune delle popolari piattaforme di zecca e blockchain là fuori», ha affermato il CEO di Adobe.

Adobe Chief Product Officer: «Nessuna modifica del layout in Photoshop: un framework open source»

Patel Belsky di The Verge ha chiesto se ci sarebbero state modifiche all’attuale formato Photoshop e il product manager ha detto di no. «Sì, non ci sono modifiche al formato e la firma crittografata punta all’IPFS (Interplanetary File System) che mostra i dati di attribuzione», ha sottolineato Belsky durante l’intervista.

READ  Ryzen 5000 Mobile con grafica GeForce

«Ma ancora una volta, è uno storage decentralizzato ed è un framework open source. Quindi, ancora una volta, chiunque può firmare crittograficamente qualsiasi cosa dall’interno dello strumento utilizzato per creare qualcosa, e quindi puoi sfruttare lo stesso sistema «

Adobe Product Manager ha aggiunto:

Ed è fantastico, perché non vogliamo che questo sia qualcosa di proprietà di Adobe o parte di uno dei nostri formati, e ciò vanifica lo scopo.

Ecco la notizia che Adobe ha aggiunto lo strumento NFT alla piattaforma Photoshop La collaborazione di Deviantart con Opensea, Inoltre. La più grande galleria d’arte online del mondo e la tecnologia Opensea progettata per esporre potenziali violazioni NFT. «Abbiamo ampliato il nostro sistema per identificare le corrispondenze vicine ai token non fungibili (NFT) inviati su Internet», ha affermato l’annuncio del 1 luglio di Deviantart.

Cosa ne pensi di Adobe che aggiunge NFT alla popolare piattaforma Photoshop? Dicci cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto.

Tag in questa storia

Adobee Adobe Executivee Adobe Nfte Adobe Photoshope firma cifratae DeFie la medagliae file system interplanetarioe IPFSe Metadatie negatoe NFT Adobee Credenziali NFTe NFTe NFT Photoshope Codice non sostituibilee mare apertoe Negozio fotograficoe NFT di Photoshope Scott Belsky

crediti fotografici: Shutterstock, Pixabay, Wikicommons

disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com Non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la Società né l’autore saranno responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.