octubre 26, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

Aaron Rodgers lancia per 4 TD mentre i Green Bay Packers calmano i critici con un tentativo di rimbalzo contro i Detroit Lions

Green Bay, Wes – Non commettere errori Aaron Rodgers Per qualcuno a cui non importava ancora che i Green Bay Packers abbiano bombardato nella sconfitta di apertura della stagione ai New Orleans Saints.

Ma per coloro che la pensavano allo stesso modo – e Rodgers ha sentito chiaramente quelli che lo pensavano – li ha placati con la vittoria per 35-17 di lunedì sera sui Detroit Lions al Lambeau Field.

“Penso che potremmo aver cercato di dimostrare che ci teniamo un po’ di più stasera”, ha detto Rodgers.

Rodgers non ha detto di essere sconvolto dal commento, ma ha ammesso di esserne ben consapevole.

“Ci sono molte reazioni eccessive che accadono di settimana in settimana”, ha detto Rodgers. “Quindi è bello uscire, fare una buona prestazione e tenere i troll lontani dalle nostre spalle per almeno una settimana”.

I Packers hanno evitato la loro prima partenza da 0-2 dalla stagione 2006, due anni prima che Rodgers diventasse il quarterback titolare, e realisticamente avrebbero guardato a una partenza da 0-3 dato che domenica sera giocavano ai San Francisco 49ers.

Lo hanno fatto tornando a quello che hanno fatto meglio la scorsa stagione: una combinazione di Aaron Jones, anche se con un tocco lunedì sera, insieme a Davant Adams e Robert Tonian; E, naturalmente, con Rodgers l’obiettivo è far funzionare tutto.

Jones ha segnato quattro volte, ma tre hanno ricevuto touchdown, la maggior parte dalla NFL da sei anni. Rodgers ha finalmente raggiunto una palla profonda – 50 iarde – che ha preparato la cattura di Tonian. L’unica cosa che mancava era Marchese Valdes-Scantling Andando più in profondità, Rodgers si è lamentato di non aver comunicato con lui, in più di un’occasione, dicendo: “Mi manca che mi uccida”.

READ  Robbie Grossman dei Tigers segna una vittoria casalinga tra le chiamate sporche degli arbitri

Tuttavia, Rodgers riuscì a completare 22 passaggi su 27 (81,5%) per 255 yard e quattro touchdown. Questa è stata la sua settima partita in carriera con almeno quattro touchdown e un tasso di completamento dell’80%. Solo Drew Brees e Peyton Manning, con otto ciascuno, ne hanno di più nella storia della NFL.

“Pensavo che avessimo avuto una buona settimana di preparazione”, ha detto l’allenatore dei Packers Matt Lafleur. “Mi sono sentito molto bene nei nostri preparativi contro New Orleans, e sicuramente quando siamo andati lì non è stato molto buono. Quindi i nostri ragazzi sono resilienti. E continueranno a combattere. Abbiamo molti veterani, non solo in attacco ma anche in difesa e dobbiamo continuare a migliorare ogni giorno e ogni settimana, e dobbiamo assicurarci di prenderlo e guardarlo una partita alla volta.

“Non puoi mai esagerare in questo campionato perché sarai umiliato in fretta, e penso che sia successo a noi una settimana fa”.

Ciò che soddisferebbe maggiormente Rodgers e Lafleur è che hanno contribuito a esporre l’idea che esistesse un piano per fermare il loro attacco. I santi li hanno chiusi con coperture che raramente li ingannano. Il nero ha provato la stessa cosa.

Detroit (definita come l’invio di cinque o più acceleratori) lunedì è andata in testacoda solo cinque volte, tre volte di più dei Saints.

Mentre Rodgers ha lottato contro la pressione record la scorsa settimana – 13 su 26 per 126 yard con due intercettazioni – ha avuto successo contro i Lions con 19 passaggi su 22 completati per 245 yard e tre touchdown, secondo ESPN Statistics and Information Research.

“Alla gente piace dire un sacco di tori… ed è bello tornare qui dopo una partita del genere”, ha detto Rodgers.

READ  I Red Sox vincono l'ALDS 2021