octubre 22, 2021

Telecentro di Bologna e dell'Emilia-Romagna

Manténgase al tanto de las últimas novedades de España sobre el terreno

694 palestinesi arrestati illegalmente in Israele vicino alla Città Vecchia di Gerusalemme

Venerdì la polizia di frontiera ha arrestato 694 palestinesi che si trovavano illegalmente in Israele mentre tentavano di entrare nella Città Vecchia di Gerusalemme.

La polizia si è mossa per arrestare gli stranieri illegali alla luce dei recenti eventi a Gerusalemme, incluso un tentativo di attacco accoltellato Giovedì, un residente della città di Qabatiya, vicino a Jenin, in Cisgiordania, ha tentato di accoltellare gli agenti di polizia dopo essere uscito dal complesso del Monte del Tempio.

Un coltello usato in un tentativo di accoltellamento vicino al Monte del Tempio (Fonte: polizia israeliana)

694 immigrati clandestini erano residenti in Cisgiordania e stavano cercando di entrare nella Città Vecchia.

I media palestinesi hanno riferito venerdì mattina che la polizia israeliana ha eretto barriere tra Bab al-Amud e il Monte del Tempio, ha controllato l’identità di tutti coloro che entravano nella Città Vecchia e ha arrestato centinaia di persone che stavano cercando di raggiungere il Monte del Tempio.

Inoltre, tre palestinesi Secondo quanto riferito dai media palestinesi, le forze di sicurezza israeliane sono state arrestate a Qabatiya giovedì notte, mentre uomini armati palestinesi hanno sparato contro le forze israeliane nella città durante gli arresti.