Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Al primo vero banco di prova del campionato di volley maschile di B2 l’Enjoy GranZinella targata Solar Farm mostra qualità e carattere da vendere, aggiudicandosi la delicata sfida della quarta giornata con il Donati Porto Ravenna (3-1). Pur con il fattore campo a proprio sfavore, Morandi e compagni hanno infatti tenuto testa e controllato uno degli avversari più ostici del girone E, riuscendo a risalire la china dopo un primo set ceduto agli avversari solo dopo una strenua lotta (23-25). Dal secondo parziale la veemente reazione giallonera, guidata da un Belli sempre più grande – “Lui è bravo, commenta coach Alberti, ha un carattere vincente e lavora alla grande in palestra. Senza Buccioli ci sta dando una grossa mano, speriamo che continui così” – e da un Gallesi intelligente nel distribuire palloni ai compagni e sempre nel vivo del gioco. E’ su quest’asse che si sono costruiti i piccoli parziali che hanno spianato la strada nel secondo e nel terzo set (25-18 e 25-23), prima che nella quarta e decisiva frazione di gioco la Solar Farm Bologna dimostrasse di avere nervi d’acciaio, rimontando dal 20-24 al 26-24 che le ha permesso di portare a casa tre punti preziosi. “Siamo migliorati molto sia sul piano psicologico – commenta l’allenatore Alberti – sia su quello tecnico. Ho visto un’ottima ricezione contro una squadra difficile e buone scelte di gioco da parte di Gallesi che ha disputato un’ottima partita. Dobbiamo ancora lavorare tanto in palestra, ma quello di oggi è certamente un segnale molto positivo”.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.