Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Oggi Cristian Zenoni ha risposto alle domande dei tifosi del Bologna. Ecco alcune delle risposte più significative:
Penso che le possibilità di salvarci ci siano tutte: vedo che ci sono diverse squadre del nostro livello, anche se non avendole ancora incontrate manca la prova del campo. è normale che dovremo lottare e nessuno ci regalerà niente: non sarà certo facile, anche perché in Serie A non c’è nulla di facile, anche la squadra meno forte sulla carta ti può mettere in difficoltà.
Io per primo devo dare qualcosa in più di quanto sono riuscito a fare sinora, ma non sempre è facile trasformare in campo le migliori intenzioni. Venendo da cinque sconfitte consecutive, poi, il discorso non può non valere per tutta la squadra: in questo momento tutti noi non stiamo riuscendo a dare quello che abbiamo e, quando le cose vanno così, è difficile che un giocatore da solo riesca a determinare una partita, a meno che non sia Maradona, Pelè o Kakà”.
Per vincere bisogna anche rischiare! Una partita delicata come quella contro la Lazio si affronta con grande determinazione, voglia di mettercela tutta e cercando di essere concentrati su ogni pallone, sapendo che può essere decisivo, in positivo o in negativo. Lo sbaglio, poi, ci può stare, ma non può mancare in ciascuno di noi lo spirito di volerci provare dal primo all’ultimo minuto, uno spirito positivo: dobbiamo far vedere che ci siamo come squadra. E sarà importante far vedere in campo che siamo tutti con il mister

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.