Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Massimo Zanetti va avanti per la sua strada e agli americani non resta che farsi da parte. I recenti contatti tra il neo patron del Bologna, il suo uomo di fiducia Luca Baraldi e Joey Saputo non hanno dato l’esito che molti speravano. Il fascino del sogno americano, ancora, ha una certa presa su gran parte della tifoseria rossoblu, tanto che sabato prossimo alcuni tifosi si sono dati appuntamenti in Piazza per sostenerlo, ma sembra destinato a rimanere tale. Saputo e Tacopina potrebbero strappare un incontro formale al re del caffè, ma difficilmente riusciranno a convincerlo a farsi da parte. Zanetti, infatti, verserà subito tre milioni di euro più altrettanti tra circa un mese in vista della chiusura del bilancio, mentre altri 6/7 milioni andranno versati per arrivare a giugno. Guaraldi continuerà a ricoprire la carica di Presidente fino all’approvazione del bilancio, ma dal prossimo gennaio verrà sostituito proprio da Zanetti, che al tempo stesso snellirà il cda e inserirà ufficialmente Baraldi nel quadro dirigenziale. Gli obiettivi della nuova proprietà sono chiari: puntare già da quest’anno alla promozione in Serie A, traguardo che permetterebbe di intavolare un dialogo con il sindaco della città, Virginio Merola, per il rinnovamento dello stadio Renato Dall’Ara. A darne conferma è stato lo stesso Zanetti, intervenuto durante la trasmissione Pallone Gonfiato Live di Alberto Bortolotti al termine dell’incontro tra Vicenza e Bologna…
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_ZANETTI_20141006.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.