Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

I tempi cominciano a stringere e la Virtus ha voglia di chiudere il roster per presentarsi ai tifosi con la squadra completa e poter riaprire la campagna abbonamenti con la certezza di aver dato agli indecisi una condizione favorevole per decidere di rifare la tessera per le gare delle V nere. Dopo aver chiuso le batterie esterne, rimangono ora solo i tasselli dei lunghi. Sembra possano mancare solo i dettagli per firmare Denis Marconato, giocatore datato e per questo esperto, sia in campo che negli spogliatoi, capace di prendere in mano la squadra in caso di eventuali sbandamenti. Per il settimo straniero non sono certo piaciute le parole di Bajramovic, che ha declinato l’offerta perchè non interessante dal punto di vista economico, mentre sembra solo da ufficializzare la firma per Dejan Ivanov, centro di 205 centimetri per 105 chili. E’ stato miglior giocatore bulgaro del 2008 e ha giocato in Bulgaria, Russia, Spagna, Croazia e dal 2009 in Italia. Dove è stato protagonista a Montegranaro per tre stagioni. Il 13 giugno 2012 ha firmato un contratto con il Lietuvos Rytas ma lo scorso anno è tornato in Italia ingaggiato dalla Cimberio Varese in vista dei play-off.
Sembra, infine, in via di soluzione la vicenda legata a Casper Ware. Tra domani e venerdì il play californiano dovrebbe partire dagli Stati Uniti e raggiungere l’Italia dove, dopo aver chiuso la sua posizione con Venezia, potrà finalmente diventare ufficialmente un giocatore delle Vu Nere.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/virtus_20130821.mp4

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.