Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Sabato 29 novembre, presso il circolo Giuseppe Dozza ATC, sono state presentate le iniziative che Virtus Pallacanestro propone in occasione del Derby. Sono intervenuti:

Claudio Cantù, Dirigente Squadra ATC Dozza-Basket in Carrozzina;
Giovanni Preiti, Presidente Provinciale Comitato Italiano Paralimpico;
Renato Rizzoli, Presidente CONI di Bologna; Claudio Sabatini;
Biagio Saldutto, Capitano Squadra ATC Dozza-Basket in Carrozzina.

Un unico biglietto per basket, musica e teatro; l’adozione della squadra ATC Dozza Basket in carrozzina; l’anteprima della maratona di Telethon: sono queste le iniziative promosse da Virtus Pallacanestro Bologna in occasione del Derby di Basketcity numero 102.

Per l’atteso incontro che mette di fronte Virtus e Fortitudo, in programma domenica 7 dicembre alle ore 12, le Vu Nere propongono
l’acquisto di un pacchetto che dà la possibilità di assistere a tre appuntamenti in programma alla Futurshow Station. Con l’incremento minimo di 10 euro a settore rispetto al derby dello scorso campionato,
infatti, è possibile assistere a due partite di basket, il match contro la Fortitudo e la gara di EuroChallenge BolognaFiere-CSK VVS Samara, prevista per martedì 9 dicembre, ma anche festeggiare l’arrivo del nuovo
anno alla Futurshow Station, partecipando alla Grande Festa di Capodanno. La lunga notte parte alle ore 22 con Hair, il musical che festeggia 40 anni di palcoscenico e, dopo il tradizionale brindisi di mezzanotte, continua con un gruppo di DJ per ballare fino all’alba. Un momento molto importante della stagione come il derby è anche
l’occasione per dedicare grande attenzione alla solidarietà. Proseguendo la partnership iniziata con l’All Star Game Junior e
sviluppata durante la prima edizione di basket for life e nel precampionato 2008/2009, Virtus Pallacanestro Bologna ha deciso di adottare l’ATC Dozza – Basket in carrozzina. Con lo scopo di dare ai dirigenti e agli atleti la possibilità di
mandare avanti la propria attività, durante il derby vengono promosse alcune iniziative mirate a invitare i tifosi delle due squadre a contribuire alla raccolta di fondi. All’interno della Futurshow Station
saranno presenti postazioni in cui è possibile fare le donazioni a favore del basket in carrozzina. E durante l’intervallo gli atleti si esibiranno sul parquet di Casa Virtus, cercando di coinvolgere anche gli
ex atleti bianconeri e biancoblu che saranno presenti. Virtus-Fortitudo è anche l’occasione per presentare la raccolta fondi a favore di Telethon per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche
che culminerà nella maratona televisiva del 12, 13 e 14 dicembre, ma che vedrà un’anteprima alla Futurshow Station il 7 dicembre: gli staff delle due squadre indosseranno le sciarpe gialle in segno di adesione all’iniziativa, e i capitani inviteranno i tifosi a contribuire alla
raccolta tramite i propri cellulari.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.