Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Domani la Virtus entrerà ufficialmente nella stagione 2011-2012, presentando la campagna abbonamenti. Come anticipato da tempo dal patron Sabatini, la novità più clamorosa sarà che le tessere sottoscrivibili saranno solamente 3.000, vale a dire di parecchio inferiori rispetto al solito. La motivazione è ben chiara: Sabatini punta a riempire il più possibile la Futurshow Station con eventi, musicali e non, per ottenere il miglior guadagno possibile dall’impianto. La Virtus, l’ha detto più volte, fa guadagnare cifre ridicole rispetto agli altri eventi, e quindi spazio a concerti, rassegne, mostre e via dicendo. Del resto l’impianto di Casalecchio di Reno non è il Paladozza, per il quale c’è l’obbligo della maggioranza degli eventi sportivi: questo però non toglie che i tifosi non stiano gradendo questo nuovo trend, perché, secondo ciò che si legge sui forum, a loro basterebbe che il presidente della Virtus pensasse alla Virtus, punto e basta. Ed è difficile affermare in questo caso che i tifosi hanno torto. Comunque sia, tutte le volte che manifestazioni ben remunerate andranno a coincidere con gli impegni casalinghi della formazione bianconera, i supporters dovranno traslocare, e nemmeno troppo vicino. L’ipotesi Paladozza parrebbe non applicabile in quanto, secondo Sabatini, l’impianto ha un’identità troppo fortitudina; neppure l’idea Ferrara sembra essere realizzabile, perché si dovrebbe pagare l’affitto alla società di Romagnoli, e Sabatini piuttosto preferirebbe giocare ai Giardini Margherita. L’unica soluzione che al momento parrebbe realizzabile è quella del PalaCattani di Faenza. A meno che per il Paladozza si dovesse veramente andare al bando di assegnazione per la gestione: a quel punto Sabatini parteciperebbe sicuramente, aggiudicandosi probabilmente il proprio 5° impianto personale, dopo la Futurshow Station, il palasport di Ozzano, il Cierrebi Club e la Virtus di via dell’Arcoveggio.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.