Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

DAMIEN RYAN o Donnie McGrath.L’ultimo sondaggio non lascia dubbi: sarà uno di loro a sostituire Ryan Hoover, ruolo guardia, nel roster Fileni Bpa 2008/09. Una volta preso atto della volontà del giocatore di lasciare Jesi per rispondere alla chiamata di una società di serie A (per liberarsi Hoover, o chi per lui, nel caso specifico il suo procuratore Santrolli, deve prima procedere al pagamento della penale quantificata in 30 mila euro. L’accordo tra le parti sarebbe stato raggiunto, l’esborso non risulterebbe ancora avvenuto), armandosi di buona volontà l’Aurora si è rimessa sul mercato. Secondo consuetudine di una società abituata, quando di mezzo ci sono soldi, e parole date, a spaccare il capello, senza mai dare nulla per scontato, per ufficializzare il neo acquisto bisogna prima aver ‘sistemato’ tutti gli aspetti (a cominciare da quelli contabili) relativi al vecchio.
EQUILIBRIO, insomma, tra entrate e uscite come ogni contabilità che si rispetti. Comprensibile quindi che il g.m. Luca Zenobi, incaricato, previo filo diretto con Zanchi, di seguire in prima persona le trattative, proceda con i piedi di piombo. Allora avvocato, conferma che in pole, per il ruolo di ‘due’ sono rimasti Ryan ed il virtussino Donnie McGrath? «Confermo: sono due giocatori conformi alle caratteristiche richieste dall’allenatore per quel ruolo».

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.