Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Tutto è bene quel che finisce bene: è questo il ritornello odierno in casa Virtus. Tanti, anzi innumerevoli problemi (fuga di Kemp, squadra in caduta libera con sconfitte a ripetizione, conseguente possibile esclusione dalla Final Eight di Coppa Italia, e pure i problemi per firmare il nuovo americano KC Rivers), alla fine tutto si è invece risolto con il più classico dei finali lieti, in pieno stile Hollywood. Le V nere, dopo aver superato Roma in casa, ieri si sono ripetute a Teramo, squadra che sì naviga in fondo alla classifica ma che, da quando, ha cambiato allenatore, si è letteralmente trasformata. Quindi, per intenderci, presentarsi per la decima volta consecutiva a ranghi incompleti non era di certo fonte di grandi rassicurazioni per la truppa di coach Lardo. Invece la Virtus ha vinto, a tratti ha pure convinto, nonostante la cronica mancanza di un americano, l’assenza di Gailius, e nonostante pure le condizioni imperfette di Koponen, che per lei vale quanto e forse più di uno straniero. Alla fine della fiera, l’ammissione alla Final Eight, che solo 2 settimane fa pareva un’impresa quasi disperata, non solo è avvenuta, ma la si è intascata addirittura da quinta, piazzamento quindi prestigioso, e che oltretutto porta all’accoppiamento con una quarta, Montegranaro, sulla carta non esattamente imbattibile. Poi, in caso di passaggio del turno si finirebbe, questo va detto, dritti dritti nelle fauci di Siena, ma si tratterebbe già di semifinale (risultato, quindi, davvero confortante, soprattutto date le condizioni fisiche della squadra), e poi non va dimenticato che proprio nelle precedenti edizioni della Coppa Italia i bianconeri sono sempre andati vicinissimi a superare l’armata senese. Quindi bene, davvero bene così per la Virtus. Con Rivers, e magari qualche infortunio in meno, il 2011 potrebbe davvero essere l’anno del riscatto.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.