Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

In casa Virtus, in assenza di notizie di mercato, non accenna a placarsi l’onda delle polemiche nate dalla decisione di Claudio Sabatini di proporre Ferrara come secondo campo di gara per la Virtus del prossimo anno, per “liberare” in alcune date la Futurshow Station di Casalecchio. Un far soggiacere la Virtus alle esigenze economiche personali dello stesso Sabatini che ha letteralmente scatenato i tifosi, che nei forum e su internet hanno alzato un coro unanime di protesta e, in alcuni casi, addirittura di indignazione. Si è rifatto vivo anche Tommaso Tartarini, leader del gruppo “Tifosi per il bene della Virtus”, che nelle ultime giornate di campionato organizzò il famoso volantinaggio anti-Sabatini: oltre al rimarcare come questa scelta, dettata dalla ricerca di introiti personali, penalizzi il futuro dei colori bianconeri, facendo allontanare, dati alla mano, una buona metà dei tifosi, Tartarini si spinge oltre, affermando che «il presidente della Virtus dice di voler mettere in vendita la società, ma non solo non si adopera per trovare degli acquirenti, ma mette tra l’altro la società in vendita ad un prezzo fuori mercato». Sabatini, dal canto suo, non replica, preferendo invece puntare il dito contro la precedente amministrazione comunale, rea (a suo dire) di aver affidato il Paladozza alla Fortitudo di Romagnoli invece che a lui, ed anche alla corrente amministrazione, dalla quale evidentemente si attendeva un ripensamento nella faccenda della gestione del palasport. Dimenticando, forse, che se riuscirà ad ottenere anche il Palasegest di Ferrara, il patron bianconero potrà comunque contare sulla disponibilità di ben 5 impianti di gioco a lui affidati (Futushow Station, palasport di Ozzano, Cierrebi Club, palestra Virtus di via dell’Arcoveggio, costruita tra l’altro su terreno comunale concesso gratuitamente): aggiungerne anche un sesto sarebbe forse stato troppo.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.