Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20161019.mp4

Giornata di solidarietà e di splendide notizie che arrivano dal Bologna. La solidarietà, ovviamente ad Adam Masina. Davvero esiste al mondo gente che non ha nulla a nulla da fare se riesce a perdere tempo nel modificare il profilo del giocatore su Wikipedia con frasi razziste. Chiunque si è stretto ancora più forte con il giovane difensore già difeso, dai veri tifosi, dopo l’errore finale che, insieme a quello di Oikonomou, ha portato al rigore per la Lazio. Anche su questo si costruisce il carattere e siamo certi che Masina, che ha la testa sulle spalle, saprà uscire anche da questo momento difficile. La notizia bella viene, invece, dal video che il Bologna ha pubblicato su internet, con Antonio Mirante tornato ad allenarsi con grande ritmo assieme ai suoi compagni di reparto. Ora, con il ritorno anche di Gomis, sono ben quattro i portieri impegnati e dunque la saracinesca rossoblù è davvero in buone mani. Il ritorno di Mirante dovrebbe avvenire tra la partita casalnga con la Fiorentina e la successiva trasferta di Roma. Può prendersela con la dovuta calma, pensando eventualmente anche a dopo la sosta di novembre, visto che comunque la porta ora è ottimamente difesa da Da Costa, il quale ha più volte ribadito di essere solo il custode momentaneo di un ruolo da titolare che è solo di Mirante.
Per quanto riguarda la squadra il campo principale è ancora in ripristino e dunque gli allenamenti continuano lontano da occhi indiscreti. Verso la partita con il Sassuolo non ci sarà ancora Destro, il cui rientro è previsto con la Fiorentina o all’Olimpico con la Roma, mentre rientra Dzemaili. Unico dubbio quello di Verdi, ieri fermato da una distorsione al ginocchio. Probabile che in avanti venga confermato Floccari, che alla sua ex squadra lo scorso anno ha pure segnato, mentre in difesa deve scontare l’ultima giornata capitan Gastaldello e dovrebbe essere confermato Helander al fianco di Maietta. In difesa torna Krafth, anche se ieri non si è allenato per la febbre, mentre dall’altra parte si giocano una maglia Masina e Torosidis. A centrocampo Nagy sarà in cabina di regia, con taider e Dzemaili. In avanti torna Krejci con Floccari e uno tra Verdi, o, in caso di Forfeit, Di Francesco.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.