Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Queste le parole del coach della Fortitudo Claudio Vandoni alla vigilia dell’incontro di Cento, un derby molto sentito: “E’ comprensibile, ci sono sempre state rivalità sui binari della correttezza e un ottimo rapporto tra le tifoserie. Nel mio piccolo posso dare un contributo, sono un ex che ha avuto il privilegio di allenare una ottima stagione a Cento, lo scorso anno mi regalarono un attestato che tengo tra le cose più care. Derby importante in un campionato importante in una piazza che accetta la responsabilità di essere ambiziosa”
Come ci arrivate? “Ci siamo allenati molto bene, il contributo dei giovani migliora in qualità. Con grande soddisfazione per la mia società e per la mia professione alcuni di loro stanno facendo passi da gigante, non solo Candi. Siamo volenterosi, vogliamo fare una grande partita, chi vorrà andare a Cento vedrà una Fortitudo che non mollerà, che avrà l’orgoglio di fare bene. In settimana sono stati avvertiti segnali importanti, la squadra sta prendendo coscienza e una serenità di gioco più confacente alle nostre possibilità”
Che squadra affronterete? “Intanto Marco Albanesi è uno dei coach giovani che io maggiormente stimo, figlio di un grande arbitro e amico mio. Lo incontro volentieri. Quindi sono ben allenati, espressamente alla ricerca dei primi quattro posti. So che hanno preso giocatori di grande qualità come Cutolo e Demartini e tenendone altri forti, come Carretti e Di Trani. So quanto sia pericoloso Bianchi, che seguo da quando era nelle giovanili di Cantù, e sotto canestro hanno Quarisa che è un altro che conosco molto bene. Panchina lunga, per una squadra che giocherà davanti ad un pienone che però sarà stimolo anche per noi. Non andiamo lì a fare gli agnelli sacrificali, vogliamo fare la nostra partita e abbiamo la rabbia per qualche punto lasciato per strada. Ci sono tutti i presupposti per una bella sfida”
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_VANDONI_20141024.mp4

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.