Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il mondo sportivo è molto scaramantico, e il Bologna in questo non è da meno. Da alcuni mesi, ormai la squadra di Pioli si allena il giorno prima della rifinitura allo stadio Renato Dall’Ara. Questo soprattutto perchè la prima volta che la squadra lo fece portò bene, da allora in effetti ha macinato punti su punti, escluse le ultime due. É diventato una sorta di portafortuna e quindi perchè non affidarsi talvolta anche a queste cose, non costa nulla. Intanto dopo l’allenamento di oggi, la squadra è partita alla volta di Forlì, domani farà la rifinitura direttamente allo Stadio Dino Manuzzi, per prendere confidenza con il tanto famigerato campo sintetico. La formazione che affronterà i bianconeri, Pioli ha detto di averla già bene in mente, nonostante l’allenamento di oggi a porte chiuse sia stato un mescolare le carte. In difesa il posto da titolare è affidato a Raggi, Portanova e Cherubin. In panchina torna nonostante la buona prova e il gol, il giovane Sorensen. L’assenza forzata di Garics, porta inevitabilmente a Pulzetti titolare, all’estremo opposto consueto ballottaggio tra Morelo e Rubin. L’attacco, croce e delizia di questo campionato dovrebbe essere sempre la solita, nonostante la brutta prova di Di Vaio contro il Palermo abbia forse costretto Pioli a ripensare anche ad Acquafresca come titolare.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.