Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Oggi una giornata senza Di Vaio e senza Viviano in quel di Casteldebole, visto che si sono dovuti recare in procura come persone informate sui fatti per la storia dei pass o per meglio dire per la vicenda per il quale le targhe di alcune vetture dei calciatori del Bologna risultano associate a permessi handicap. Se questa storia crei dei danni psicologici o no questo non ci è ancora dato saperlo, stamane almeno durante la sessione di allenamento la squadra non sembrava risentirne particolarmente. L’umore sembrava lo stesso di sempre, con i giocatori pronti alla solita partitella dove bisogna farsi valere per guadagnare il posto per la gara seria della domenica e in questo caso per la gara di sabato contro il Cesena. Malesani,vista l’assenza del numero 1 Viviano ha optato per Lupatelli ed in difesa dalla destra Buscè Portanova Cherubin e Morleo; per il centrocampo Radovanovic, Mudingay e Delle Rocca e visto l’assenza del capitano il mister ha optato inizialmente per un attacco formato da Ekdal con le due punte Ramirez e Meggiorini.Ma non è tutto Malesani che orami ha abituato a sorprese ha provato anche Gimenez al posto di Ekdal. Ma la formazione che scenderà in campo sabato nel derby non è ancora certa.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.