Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Una scuola tecnologicamente migliore di quella danneggiata e resa inagibile dai terremoti del 20 e del 29 maggio del 2012.
E’ quella che l’Emilia è riuscita a rimettere in piedi grazie anche a circa 16 milioni e mezzo di euro di finanziamenti che l’Ufficio scolastico regionale è riuscito a raccogliere in questo anno, coordinando iniziative di solidarietà intraprese da partner privati e pubblici, a livello locale e nazionale.

(Nel servizio, l’intervista a Stefano Versari, Vicedirettore dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna)

Se però l’anno scolastico è riuscito a ricominciare senza ritardi, e non ha sofferto di particolari carenze a livello di organico (insegnanti e personale Ata), questo non significa affatto che il problema ¬della scuola si possa già considerare completamente risolto.

(Nel servizio, l’intervista a Stefano Versari, Vicedirettore dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna)

Quanto al prossimo anno scolastico, Versari è ottimista. Se l’Emilia è stata in grado di fronteggiare l’emergenza nel momento più critico, riuscirà a sostenere anche le eventuali criticità che si dovessero presentare a settembre.

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_tg_scuola_terremoto_20130529.mp4
Categoria: Attualità
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.