Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il presidente del Basket Club Roberto Mascellani ha siglato stamani un contratto per la stagione 2008/2009 con il giocatore nigeriano Ndudi Ebi, esprimendo così la sua soddisfazione: “Con Ndudi Ebi abbiamo concluso il roster con molte conferme e tre nuovi arrivi, Ebi, Riley e Rizzo. Sono contento che quanto prima la Carife al completo inizierà a lavorare per affrontare nelle migliori condizioni il nostro primo impegnativo campionato di Serie A. Abbiamo portato per la prima volta a Ferrara un giocatore scelto dall’NBA al primo giro con il numero 26: un altro passo avanti nel consolidamento del basket a Ferrara come primo sport della città.”

Così coach Giorgio Valli descrive le caratteristiche tecniche di Ebi “E’ un giocatore molto atletico, a metà del ruolo tra il 4 e il 5, che può difendere anche sui 3. Talento fisico che sa fare bene un po’ tutto e con un buon istinto per il rimbalzo”.

Ndudi Ebi, ala di 2.06 per 92 kg, nato a Londra il 18 giugno 1984, cresciuto poi con i genitori Godwin ed Elizabeth ed i due fratelli nella piccola città nigeriana di Enugu. A causa della situazione politica in quegli anni corrente in Nigeria, la famiglia Ebi si è trasferita negli Stati Uniti a Houston per offrire ai tre figli una migliore educazione. Il nome Ndudi significa vita, la pronuncia è EN-dee EE-bee

Ndudi Ebi nel 2002/2003 ha giocato nella high school Houston Westbury Christian HS realizzando 22.7 punti, 11.6 rimbalzi e 3.4 stoppate. A soli 19 anni nel 2003 è stato scelto al nr. 26 dai Minnesota Timberwolves. In quell’anno i primi cinque furono LeBron James, Darko Milicic, Carmelo Anthony, Chris Bosh, Dwyane Wade.
Dopo due stagioni nel Minnesota nel 2005/2006 ha giocato in D-League nei Fort Worth Flyers con 11.4 punti, 6.9 rimbalzi, 2.3 stoppate.
Nella stagione successiva ha fatto il Veteran Camp nei Dallas Mavericks per poi ritornare ai Fort Worth Flyers, 12.9 punti, 5.8 rimbalzi, 1.4 stoppate.

Nel 2007/2008 ha disputato la sua prima stagione europea in Israele nel Bnei Hasharon, semifinalista playoff battuto dal Maccabi.
Miglior rimbalzista con 8.5 della Lega israeliana, in 27 partite ha realizzato inoltre 14.4 punti, 1.5 palle recuperate, 1.1 stoppate.
E’ stato giudicato nel miglior quintetto di difensori e nel secondo quintetto ideale del campionato israeliano.

Nel luglio scorso era alla Summer League di Las Vegas con i New Orleans Hornets.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.