Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

“Fare il capitano, o meglio indossare la fascia dato che io sono il vice di Castellini, che è il nostro capitano, è una bella soddisfazione. Mi dà una responsabilità in più, che avverto molto, ma non è un peso, anche se la situazione di tutta la squadra non è stata facile in questo inizio di campionato. La contestazione dopo la sconfitta di Cagliari ce l’aspettavamo: ci siamo vergognati noi per primi della nostra prestazione, eravamo arrabbiati e delusi come lo erano i tifosi, quindi già fortemente motivati a riscattarci al più presto. Il Siena in casa non ha ancora perso e ha subito solo un gol, peraltro su rigore, segno che si tratta di una squadra accorta, equilibrata e ben messa in campo. Ma noi vogliamo dare continuità al buon punto ottenuto contro la Roma: vogliamo fortemente tornare da Siena con un risultato positivo, anche perché sarebbe importantissimo trattandosi di uno scontro diretto con una concorrente per la salvezza. Col mister ci troviamo molto bene: Mihajlovic mi ha davvero fatto un’ottima impressione, sia come persona che come allenatore, l’ho trovato molto preparato. Un giocatore a cui mi ispiro? Da bambino mi piaceva molto Nesta”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.