Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Saranno Andreas Seppi e Fabio Fognini a giocarsi un posto nei quarti di finale del “Pilot Pen Tennis” di New Haven, ultimo appuntamento pre-Us Open. Due derby lottatissimi quelli odierni, conclusosi entrambi al terzo set dopo vari ribaltamenti di fronte. Andreas Seppi ha sconfitto con il punteggio di 4-6 6-4 6-4 un Potito Starace che sembra stia facendo dei progressi anche sul cemento: per Andreas sopratutto un brutto primo set perso, in cui conduceva per 4-1 e servizio. Dopodichè l’altoatesino è migliorato leggermente al servizio ed è riuscito ad imporsi, non senza difficoltà, nei restanti due set. Ci sono volute più di due ore anche a Fabio Fognini per avere la meglio su un Simone Bolelli ancora tutt’altro che esaltante. Partiva in sordina il ligure, che dominava sia al servizio che nei turni di risposta, conquistando il primo parziale per 6-2 la prima frazione. Con il passar del tempo il 21enne di Arma di Taggia iniziava a scendere di livello al servizio, con Bolelli che si faceva più pericoloso alla risposta e chiudeva al dodicesimo game. Nella frazione decisiva Fognini prendeva un break divantaggio, veniva rimontato, ma alla fine riusciva a chiudere per 6-4 grazie ad una maggior freddezza. E’ stata proprio questa la componente decisiva probabilmente, con il ligure che ha annullato 7 palle break su 9, mentre il 23enne di Budrio si faceva brekkare ben quattro volte su quattro. Ora Seppi-Fognini, con un unico precedente, datato 2007: si giocava a Kitzbuhel e si impose l’altoatesino.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.