Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Primo turno infrasettimanale della stagione per la Serie B e il calendario lo premia con uno scontro che sente già il profumo di Serie A: parliamo di Sassuolo-Albinoleffe, quarta contro prima ma soprattutto la rivelazione del 2007, i bergamaschi, contro quella del 2008, i modenesi. è una sfida al vertice che conferma quanto, oltre ai soldi, sia importante saper programmare e investire. L’Albinoleffe è partito in quarta quest’anno, come l’hanno scorso, nonostante al timone non ci sia più il profeta Gustinetti: il suo sostituto, Madonna ex fantasista dai piedi brillanti, ha mantenuto la stessa ossatura ed anche i risultati, cosa mai facile. Il Sassuolo è partito bene, specie in casa dove ha segnato sette reti in due partite, e punta con decisione al prestigioso tris. In campo poche novità con i ritorni di Fusani nel Sassuolo e Cellini nell’Albinoleffe. Il Parma deve invece riscattare le due sconfitte consecutive esterne e il Frosinone al Tardini appare l’avversario perfetto. Cagni riproporrà il classico 4-4-2 ma per il tecnico le uniche difficoltà arrivano da qualche acciacco che potrebbe fermare Pavarini, Leon e Reginaldo. Al loro posto sono pronti Pegolo, Matteini e Pisanu. Occhio però perché se non arriverà una vittoria potrebbe anche saltare la panchina. Impresa impossibile quella del Modena ancorato a quota zero: la squadra di Zoratto va a Empoli contro una delle grandissime del torneo. Senza gli squalificati Cardone e Bruno la partita è ancor più difficile ma c’è curiosità per vedere il velocissimo Biabiany come punta centrale. Infine il derby tra Piacenza e Rimini con la squadra di Pioli già in salute, anche se ha il problema del gol, mentre i romagnoli sono già in crisi mistica a causa delle due sconfitte consecutive. Ricchiuti è in dubbio e potrebbe lasciare spazio alle due punte: una modifica tattica obbligata che, se andrà bene, potrebbe anche portare a una rivoluzione epocale in Romagna. Fischio d’inizio, per tutti, alle 20.30.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.