Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

In un sabato nel quale la Nazionale di Prandelli potrebbe ottenere il pass agli Europei giocando con le Isole Far Oer e martedì con la Slovenia, al Dall’Ara va in scena Bologna-Rapid Bucarest., partita contro una squadra piena di giocatori brasiliani e portoghesi e che gioca l’Europa League. Non si può certo dire che l’amichevole possa essere una prova di quella che sarà la formazione che domenica prossima inizierà il campionato a Firenze. Troppe assenze per i diversi impegni dei nazionali rossoblù. Dal portiere Gillet ad Antonsson, da Perez a Ramirez. Allora Bisoli potrebbe vedere all’opera il greco Konè, indicato da molti come possibile giocatore sorpresa del campionato. Stasera dovrebbe essere a fianco di Mudingayi in un 3-4-1-2 che potrebbe essere il nuovo modulo sul quale lavorerà Bisoli. Vista l’assenza anche di Cherubin e Rickler per infortunio, i tre centrali saranno Portanova, Raggi e Loria, che ha ripreso una condizione vicina a quella dei compagni, mentre esterni dovrebbero giocare Morleo a sinistra e Pulzetti a destra, con Casarini Jolly difensivo o a centrocampo, pronto ad entrare. Le punte saranno Diamanti dietro a Di Vaio e Acquafresca, Per evitare i problemi della coppa Italia la società ha diminuito i prezzi, già molto popolari, in prevendita e ha aperto i botteghini fin dalle 17. Visto che si tratta di partita internazionale anche il direttore di gara sarà tale, il bolognesissimo Nicola Rizzoli. Anche per lui un allenamento in vista del campionato sperando che dopo l’apertura della Lega i calciatori si degnino di dare una risposta.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.