Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

L`occasione e` ghiotta: in caso di vittoria e` primo posto solitario assicurato. Ma prima c`e` da ospitare e battere l`Ancona nel posticipo della 18.a giornata di Serie B. Il Sassuolo abbandonerebbe la carovana composta da ben quattro squadre (Livorno, Grosseto, Parma e Brescia) tutte ammassate al secondo posto con 29 punti e scavalcherebbe di un`unita` l`Empoli, provvisoria capolista con 31. L`Ancona vola molto piu` basso, in zona quasi-retrocessione a 20 punti insieme a Salernitana e Cittadella: a Modena, il pari sarebbe ossigenante, il successo sarebbe un colpaccio.

Tra le file del Sassuolo, oltre agli indisponibili cronici Selva, Girelli e Bastrini, ancora fermo ai box il capitano Piccioni a causa della rottura al legamento della caviglia destra: almeno due mesi di stop. Mandorlini passa piu` tempo a consolare i suoi in infermeria che ad allenarli in campo: fuori anche Filkor, Andreolli e Pagani. Questi ultimi due saranno rimpiazzati da Rea e Masucci. Poli dovrebbe partire dalla panchina. In casa Ancona, tiene banco il dubbio Sirigu: il portiere non si e` allenato, Da Costa manterra` il posto tra i pali. Anastasi ha la febbre e non sara` convocato. L`allenatore Monaco potrebbe schierare il 4-4-2.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.