Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E` Piacenza-Avellino ad alzare il sipario sulla quindicesima giornata di Serie B. Nell’anticipo di questa sera, i biancoverdi proveranno a espugnare il campo del Garilli, dove gli uomini di Pioli non perdono dalla sesta giornata, sconfitti 1-0 dalla Salernitana. Piacenza che in casa pareggia da due turni consecutivi e che viene da tre risultati utili di fila.

Guzman da giorni svolge solo lavoro differenziato e non e` stato nemmeno convocato per la sfida. L’assenza del paraguaiano priva Pioli di un altro elemento dopo le defezioni gia` certe di Ferraro, Bini e Wolf (oltre agli infortunati di lungo corso Tulli e Mengoni). Al mister piacentino mancheranno anche gli squalificati Rickler e Anaclerio.

L’allenatore dell’Avellino potra` invece contare sul rientro di Szatmari. Il magiaro potrebbe alzarsi dalla panchina in caso di bisogno, rivelandosi un opzione in piu` per un attacco che, al pari di quello piacentino, risulta tra i meno prolifici di tutto il campionato cadetto (11 gol in 14 partite per entrambe le formazioni). Per uscire dalle sabbie mobili della zona ‘calda’ della classifica l’Avellino dovra` cercare di cavalcare ancora l`onda che vede gli irpini imbattuti da ben otto turni. Se possibile, il sogno sarebbe cogliere la seconda vittoria esterna della stagione. Che sarebbe anche la seconda consecutiva, dopo il successo su misura ad Ancona di due settimane fa.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.