Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

«La situazione è sotto controllo, Arriva l’assunzione di 11mila docenti». Con queste parole il Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza aveva cercato di fare rientrare l’allarme lanciato dalle sigle sindacali in merito ad un inizio di anno scolastico 2013-14 con il rischio di rimanere con troppe cattedre ancora scoperte.
Pur riconoscendo che sul versante delle nomine in ruolo degli insegnanti si sono fatti passi in avanti, però, la Cisl dell’Emilia-Romagna guarda ai 994 docenti in più che la nostra regione avrà a disposizione a cominciare da settembre come ad una risposta ancora parziale.

(Nel servizio, l’intervista ad Anna Cicognani, Segretario della Cisl-Scuola dell’Emilia-Romagna)

Parallelamente, poi, c’è bisogno di smuovere anche la situazione del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario.

(Nel servizio, l’intervista ad Anna Cicognani, Segretario della Cisl-Scuola dell’Emilia-Romagna)

Spazi per un ulteriore miglioramento, guardando anche solamente alla situazione del capoluogo, ce ne sarebbero molti.

(Nel servizio, l’intervista ad Anna Cicognani, Segretario della Cisl-Scuola dell’Emilia-Romagna)

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_scuola_er_20130821.mp4
Categoria: Attualità
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.