Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ettore Messina ha battuto Sergio Scariolo in gara 1 della finale russa, che oppone in una sfida inedita i due tecnici italiani. Cska-Khimki è finita 80-74 (23-24,38-34, 59-52), dopo una partita equilibrata, sigillata dai vicecampioni d’Europa coi liberi sui falli tattici, quando i rivali sono risaliti, negli ultimi minuti, da -10 a -2. Senza Smodis, e con Zisis mai uscito dalla panchina, Messina ha avuto punti da: Siskauskas 26, Langdon 16, Planinic 14, Holden 9, Khryapa 9, Lorbek 6 (e un decisivo 26/29 ai liberi). Scariolo da: Delfino 17, Fridzone McCarty 12, Lampe 11, Palacio 8, Garbajosa 7, Mozgov, Wilkinson 2. Oggi alle 17 si replica, ancora sul campo del Cska, poi sabato si passerà a casa Khimki.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.