Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Logo Virtus Roma

Logo Virtus Roma


Questa volta non abbiamo nessun dubbio: la Virtus vincerà! Siamo pronti a scommettere qualsiasi cifra. Il problema è se sarà la Virtus Roma o la Virtus Bologna e, in ricevitoria, potrebbero anche chiederci di scegliere preventivamente… Beh, se, appunto, dovessimo battezzare una Virtus trionfatrice punteremmo su quella capitolina, che sta disputando un campionato entusiasmante e ha il doppio dei punti di quella felsinea. Perchè? Ha puntato su un giovane g.m. quale Nicola Alberani, proveniente da Forlì, che ha saputo pescare gli stranieri giusti e valorizzare il miglior italiano della serie A1, Gigi Datome, non prima di avergli corposamente ridotto l’ingaggio. Anche in Romagna il trentottenne manager aveva operato bene sul mercato oltreoceano, portando Freeman e Easley: diciamo che si è ripetuto. In casa bianconera, invece, gli stranieri hanno deluso e il risultato è una pessima stagione che si chiuderà con la salvezza, ma anche con tanta delusione. Chi, invece, ha entusiasmato, nella prima uscita, è stato Jacob Pullen, chiamato a ripetersi all’ombra del Colosseo, chissà che una sua buona prova non stimoli i connazionali a disputare una buona gara per ricrearsi un proprio mercato che al momento, immaginiamo, dovrebbe essere piuttosto scarno. Sulla carta, comunque, Virtus Roma favoritissima, come all’ andata lo era quella di Bologna, capace di vincere grazie a 51 punti del trio statunitense. Altri tempi, allora giocavano a basket…
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/virtus_20130322.mp4

Categoria: Basket, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.