Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Il suo Bologna lo ricordava così Raffaele Sansone, grande centrocampista di origine uruguaiana che per 10 anni fece le fortune del club rossoblu, dal 1934 al 44. Renato Dall’Ara lo acquisto dal Peñarol per la considerevole somma, almeno per i tempi, di 500 pesos. Sansone lo ripagò trascinando i rossoblu a vincere 4 scudetti, 2 Mitropa Cup e un Torneo Internazionale dell’Expo Universale di Parigi nel 1937.
Bologna non lo ha mai dimenticato. Il prossimo 11 ottobre, alle ore 18.00, Città di Granarolo dell’Emilia lo onorerà con un quadrangolare di calcio presso l’impianto sportivo di Lovoleto, dedicato proprio a Sansone. Previste due partite e successive finali: prima sfida tra Vecchie Glorie Bolzano e Amatori Lovoleto, a seguire Veterani Bologna F.C. e Amatori Granarolo. Presenzieranno all’evento i grandi campioni dello scudetto del 64, come Mirko Pavinato, Marino Perani e Romano Fogli. Ci sarà anche il nipote di Raffaele, Daniele Sansone, intervenuto ai nostri microfoni ai margini della presentazione del Memorial…
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_SANSONE_20141007.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.