Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Oltre 1000 ragazzi dai 5 ai 12 anni faranno festa sabato 31 maggio allo stadio Dall’Ara con la 3^ festa del fair play e la finale del 1° torneo città di Bologna organizzato dal settore giovanile e salute della Lega calcio UISP coordinato da Umberto Molinari. Dalle 14 dopo la sfilata, il giuramento e la presentazione delle squadre saranno i giovanissimi atleti delle 30 società sportive che hanno partecipato al progetto “Oltre regole – facciamoli giocare, lasciamoli sbagliare”, che in tre anni è passata da 200 a 1500 ragazzi interessati, che si sfideranno in partite suddivisi nelle categorie “Cinni” (13 squadre), “Monelli” (26 squadre), “Boys” (17 squadre) ed Esordienti (6 squadre). Alle 19 è fissata la finale del Città di Bologna della categoria Esordienti 2001/2002 tra Master Sport e GS Cagliari. “Questa giornata – ha spiegato Molinari – è la sintesi di un’intero anno di tornei senza classifiche perchè i ragazzi devono prima di tutto divertirsi. Ai ragazzi vogliamo insegnare i veri valori dello sport, proteggendoli dall’agonismo esasperato ed insegnando ai genitori come comportarsi. Gli ha fatto eco Franco Colomba, testimonial dell’evento: “é fondamentale insegnare ai bambini questi valori fin dalla tenera in modo che diventino naturali e non facciano fatica a viverli anche da più adulti”
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_UISP_20140528.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.