Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

SCARONE 6.5 E’ ancora indispensabile, mettetevelo bene in testa. Quando entra lui, il cuore dei Crabs comincia a battere fortissimo: si sbatte, segna canestri assurdi, difende di coraggio (5/12 dal campo, 3 recuperi e 3 assist). Nel final, però, la vista si annebbia assieme ai sogni di rock&roll. Il centro del mondo.
GOSS 5.5 Emozionato a dismisura, si fa prendere dalla foga e sbaglia tiri che metterebbe ad occhi chiusi. Attacca poco il ferro, ogni tanto si riprende ma Maestranzi lo taglia a fette e la regia non è proprio il massimo (1/6 da tre, 3 perse). Ansia da prestazione?
PINTON 5 Timoroso e spuntato (0/2 da tre), Galli lo toglie quasi subito dalle rotazioni. Chi l’ha (intra) visto?
DE POL 5.5 Ok, alla fine i suoi 8 rimbalzi li tira giù. Però ci si aspetta di più, da uno che ha vinto Europei e scudetti. Condizionato dagli acciacchi, si inalbera spesso in soluzioni sgangherate (2/5, 4 perse) che producono i contropiedi jesini. Derailed.
McCRAY 7 Il ragazzo si diverte, e fa anche divertire. Non solo: ha il coraggio di metterla quando conta, e se non era per lui, addio overtime. Va di folate assassine e repentini nascondini, ma ha una classe che abbaglia (8/16 dal campo) e fa il suo anche a rimbalzo. La difesa, però, è ancora un qualcosa di sconosciuto…Mirabilandia.
ZANUS FORTES 6 Fa quello che gli si chiede. Marca Maggioli come se fosse Eva Mendez in perizoma, tira giù 6 rimbalzi e sbava l’infinito. Caccia grossa.
RINALDI 6 L’irruenza è il suo pane, la generosità incontrollata la sua primaria fonte di sussistenza. Se lo collegassero a una pila, illuminerebbe le Befane, ma spesso va fuori giri e qualcuno lo aspetta sotto al ferro per togliere insieme a lui il tappo (3/10, 4 recuperi). Prozac +.
GURINI 7 Che bellezza, l’Omar Thomas bianco venuto dalle Marche per stupire la LegaDue. Si infila che è un piacere nella terra di nessuno, si appiccica a chi capita togliendogli il fiato, corre come un dannato. Ci sta già un bel po’ simpatico, il Guro. L’exogino.
KESICKI 6.5 Doppia doppia (11 punti, 11 rimbalzi), e scusate se è poco. All’inizio Rimini si avvinghia al “polacchino”, per non affondare. Maggioli lo porta a scuola, ma lui in un paio di occasioni lo porta a spasso. Discontinuo e inesperto si, ma forse la materia prima c’è. Speranza.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.