Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

GLOBETROTTER nel senso più stretto del termine, Dusan Vukcevic ha prestato servizio presso le migliori piazze del basket europeo, ovunque apprezzato. A giugno è tornato a Bologna per restarci. «Farò i 33 anni a novembre, cercherò di essere competitivo ancora per due, tre stagioni: poi vorrei chiudere alla grande la mia carriera con la Virtus».
Poi farà il dirigente bianconero?
“E´ presto per dirlo, con Sabatini il rapporto è sempre stato ottimo e ci siamo sentiti per tutto il campionato scorso. Chiusi i giochi, ci abbiamo messo un attimo per trovare l´accordo. Sono stato il primo nuovo acquisto: Claudio allora mi disse che avrebbe fatto una buona squadra con otto giocatori. Direi che è andato ben oltre».
Tanti ottimi giocatori, parecchie mani calienti (Dusan ha il 41,5% da 3 in carriera). Boykins ce la farà a sfamarle tutte?
«Siamo tutti bravi giocatori, certo che ognuno vorrà giocare tanto. Ma saremo anche una squadra, pronta a dare tutto e a sacrificarsi, questa è stata la discriminante della campagna acquisti. Boykins è super, ma anche un cambio play in più non guasterebbe. Con sei esterni in una stagione comunque lunga saremmo coperti al meglio».
Nella primavera del 2006 giocò la finale scudetto con la Virtus, riuscirete a far meglio?
«Questa squadra è più forte di quella di due anni fa. Allora nessuno si aspettava un risultato del genere. Con un organico come quello attuale è normale aspettarsi il massimo: in più avremo l´onere e l´onore di giocare in un impianto che diventerà tra i più belli d´Europa. Io sono qua per fare una grande stagione e al mio fianco ci sono dei compagni super».
La Virtus deve farsi perdonare parecchio.
«Bisogna lasciarsi alle spalle un anno pessimo, per squadra, giocatori e società. Bologna è una città speciale per il basket e chi ci gioca a sua volta deve dare tutto. Il gruppo è nuovo, ci sarà da lavorare parecchio, ma il potenziale è tanto da poter tener testa a Siena. Senza dimenticare il resto».

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.