Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Strada sbarrata per la Trenkwalder a Pavia, ad intimare l’alt ai biancorossi ha contribuito l’ex di turno Paul Marigney. Gli altri ex reggiani come si sono comportati?
SERIE A Si riparte nel segno di Siena che debutta travolgendo la NGC Cantù di coach Dalmonte, per mano del solito Terrell McIntyre (16) a cui si aggiunge un tiro dalla distanza di Tomas Ress. La Virtus Bologna di Pasquali piega Biella pur senza l’apporto di Blizzard, ma con un volenteroso Chiacig. L’altra Virtus, quella romana targata Lottomatica, supera sul filo di lana la Eldo Caserta di Fabrizio Frates e Ray Tutt proprio grazie ad una giocata decisiva di Gigli che chiude con 9 punti ed 8 rimbalzi catturati. La Fortitudo Bologna passa ad Udine nonostante la buona prova di Ortner in maglia arancione , per lui 10 punti e 7 rimbalzi, alla quale i felsinei hanno risposto prontamente con Cittadini (9) e Lamma (3). Altra coppia corsara è quella formata da Mordente e Beard (2) libera di festeggiare il successo di Milano a Pesaro, mentre la ben più prolifica coppia Garris (18)-Minard (15) non può sorridere con Montegranaro a Rieti. Debutto amaro per la Carife del g.m Crovetti cosi come è amaro il ritorno di coach Markovski ad Avellino.
LEGADUE Comanda la coppia Jesi-Varese. I marchigiani con il solito sontuoso Maggioli (17 pt. 12 rimb.) superano non senza patemi Pistoia; stesso destino per la Cimberio di Boscagin (6) contro il Livorno di Rossetti (2) e Dell’Agnello. Soresina, prossima avversaria di Melli e soci, batte Roseto che ha da Casoli solo 2 punti, magro bottino anche per Kesicki autore di un solo punto che non basta a Rimini per insidiare Casale Monferrato. Pugi (7) da ossigeno ad Imola contro Sassari, mentre Migliori con 3 punti aiuta Veroli ad avere la meglio sulla Harem Scafati di un Busca rimasto a secco,
A DILETTANTI Nella ex Serie B1 Forlì si impone su Cremona con 3 punti di Davolio, mentre Treviglio regola Ozzano grazie a Gamba (18). Conte (5) e Picazio (13) aiutano Casalepusterlengo a sorridere mentre i 21 di Avanzini e gli 11 di Maioli non bastano a Fidenza per gioire a Montecatini. Nel Girone B Firenze lascia a Siena i due punti in palio nonostante i 9 sigilli di Verri e gli 11 di Cortesi, Brutta giornata anche per Barcellona Pozzo di Gotto che cade a Molfetta e con un Gamal che trova un solo canestro

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.