Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Poche le possibilità di rivedere in campo Robert Fultz domenica sera a Mestre. Il play guardia biancorosso sarà oggi sottoposto ad una ecografia di controllo, ma anche nel caso in cui l’esito possa essere negativo, il giocatore non potrà essere disponibile, dato che Fultz manca dai campi di gioco da una decina di giorni. La Trenkwalder sarà pertanto costretta a scendere in campo anche in Veneto in condizioni di piena emergenza. Heinrich e Maestrello sono rientrati nel gruppo, fermo invece Ancellotti per disturbi gastro-intestinali. Aggregati Pinotti e Monticelli. Lo staff biancorosso nutre qualche tenue speranza per poter rivedere Luca Infante in maglia e scarpe da gioco, nella gara casalinga che la Trenkwalder dovrà giocare contro Pavia il prossimo 25 gennaio. Infante potrebbe essere a disposizione di Franco Marcelletti per qualche minuto; nel caso invece non riuscisse a farcela, sarebbe di certo nei 10 a referto, nell’anticipo del 31 gennaio a Cremona contro la Vanoli. Discorso diverso per quanto riguarda Filippo Masoni. Il giocatore tornerà a disposizione non prima di fine febbraio. Nicolò Melli ha iniziato il suo programma di recupero predisposto dallo staff medico di Pallacanestro Reggiana, ma non potrà essere in campo prima del prossimo mese di maggio.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.