Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Sprizza gioia da tutti i pori il tecnico dell’Edimes Stefano Salieri.
‘Credo -sottolinea- che la mia squadra abbia vinto meritatamente. Dal punto di vista tattico abbiamo dominato a rimbalzo e questo dato, ci ha permesso di avere maggiori opportunità offensive rispetto ai nostri avversari.
L’idea di giocare continuamente con il quintetto lungo ha pagato. Il successo contro Reggio Emilia, ci dà autostima. Non dovevamo abbatterci dopo il ko di Sassari e non dobbiamo esaltarci dopo questo successo. Non facciamo voli pindarici ma la squadra c’è. E’ apparsa in salute e la vittoria ottenuta mi rende felice. Credo -conclude- che si tratti di una vittoria di gruppo’.
‘Abbiamo perso -dice Franco Marcelletti- giocando male in particolare in difesa. Pavia invece è stata brava in velocità e in contropiede. Per spuntarla, avremmo dovuto essere più aggressivi, ma la nostra cattiva difesa, ci ha impedito di tenere gli 1 contro 1 dei nostri avversari. Poi sono mancati anche gli aiuti difensivi. Dovevamo lavorare meglio e questo senza voler togliere meriti ai nostri avversari’.
Cos’è mancato?
‘Siamo stati condizionati dai falli sanzionati ad Heinrich pagando il fatto che Infante sia stato costretto a restare troppo a lungo in campo>.
Non crede che il quarto fallo a Cinciarini, avrebbe dovuto portarvi ad essere più aggressivi sul suo cambio Antinori?
Come tornate a Reggio?
‘Siamo tornati sulla terra e dobbiamo velocemente ritrovare la nostra identità difensiva dato che non possiamo dipendere dall’attacco’.
Come spiega il diverso approccio tra la prima e la seconda fase di gara?
‘Per la verità anche nel corso dei primi 20 minuti di gioco, abbiamo commesso troppi errori anche imperdonabili mostrando eccessiva fretta in molto frangenti’.
La mossa dei quattro piccoli?
‘Siamo una squadra nuova che sta insieme da poco tempo e che ha bisogno di crescere, ma al di là di ogni cosa, per far risultato non possiamo difendere male’

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.