Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Riconfermato in blocco lo staff tecnico con Franco Marcelletti (capo allenatore), Max Menetti (assistente), Gianluca Berti (direttore sportivo), Gigi Vercalli (preparatore atletico), Pallacanestro Reggiana ripartirà nella prossima stagione con quattro pedine che già aveva in organico nella scorsa edizione.
Per Young avete letto sopra e la sua vicenda è nota. Avrebbe potuto restare a Reggio ed è rimasto, ma poteva anche prendere altre destinazioni. Le cifre economiche che può garantirgli la società reggiana, non poteva assicuragliele nessun altro club, quindi nessuna sorpresa sulla sua conferma. Le sirene perché Melli potesse prendere altre destinazioni non mancavano, ma la cifra proposta dall’Olympia Milano, non ha soddisfatto i vertici reggiani, tenuto conto che il ragazzo aveva manifestato l’intenzione di non voler lasciare Reggio, per poter terminare gli studi al Liceo Classico. Infante e Maestrello avevano i contratti già sottoscritti con il club e le loro posizioni erano già definite e i due giocatori non sono mai stati messi in discussione dal club. Dal settore giovanile vanno a ricoprire gli ultimi posti nell’organico di squadra, i giovani Campani, Verraa e Defant oltre ad Ancellotti, reduce dall’ultima stagione in C1 con la Spal Correggio.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.