Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Branzini, orate, anguille, ma anche boseghe, cefali, gamberi. Novità assoluta per l’Italia, questi pesci saranno allevati biologicamente, con tanto di certificazione, nelle Valli del Delta del Po.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_pesce_in_valle_20140509.mp4
Sarebbe più corretto non parlare di allevamento, perché il pesce delle Valli crescerà secondo natura, senza ricorso a mangimi artificiali o medicinali. Nuoterà in acque controllate e sarà disponibile stagionalmente, da ottobre a febbraio, anche tra gli scaffali della grande distribuzione. Un modo per mangiare pesce nostrano, senza doverlo importare da mari lontani dall’Italia, con conseguente vantaggioso abbattimento dei prezzi.
Nel video: interviste a Tiberio Rabboni, Ass.re all’Agricoltura e Pesca Regione Emilia-Romagna e Giovanni Salami, titolare Valle Smarlacca

Categoria: Attualità
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.