Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ci si aspettava forse, fuoco e fiamme, ma la festa per celebrare un anno dall’insediamento del Presidente Albano Guaraldi, � stata priva di scintille. La causa forse � riconducibile all’assenza della pecora nera, definito cos� in qualche modo dagli altri soci, Maurizio Setti. Il vice presidente, ha fatto sapere che per motivi di lavoro non riusciva a tornare a Bologna, perch� impegnato a Milano. I pi� maligni potrebbero pensare a una strana coincidenza, ma a dir la verit� Setti non si � mai tirato indietro a confronti, quindi lasciamo i cattivi pensieri al tempo che trovano e pensiamo semplicemente che il lavoro, quello vero che ti permette di guadagnare soldi concreti,che Setti non ha mai abbandonato, abbia la priorit�. Assenti alla �riunione di condominio�, concedeteci questo termine, anche Zucchini, che era impegnato in Inghilterra e il caloroso Renda, che per influenza � rimasto a letto. Sicuramente � stato un anno di duro lavoro per tutti i soci, ore interminabili di Cda, di discussioni con la stampa e di discussioni tra di loro. Si perch� fin dall’inizio di questa compagine, c’erano delle personalit� che tra di loro non avevano molto feeling, o che semplicemente aspirava ad avere lo stesso ruolo. Si � parlato in questo anno di vendita di quote, di nuovi soci, di vecchi fantasmi che aleggiano su Casteldebole e di problemi con la squadra . Proprio quest’ultima ha fatto arrabbiare il presidente dopo l’ultima partita. E’ stata definita una prestazione decisamente sottotono dove c’� da correggere molto, se non tutto. Niente allarmismi per� da parte del Presidente, ne tanto meno da parte di altre voci. Intanto domani la squadra partir� in ritiro, verso la Romagna, intorno alla 17.00. Prima per� consueto allenamento allo stadio Renato Dall’Ara. Ormai � diventato una sana abitudine, solitamente il venerd� quando si gioca di sabato, ma il penultimo allenamento va fatto rigorosamente al Renato Dall’Ara. L’infermeria per� non � dalla parte del Bologna, Antonsson continua a sottoporsi a terapie alla coscia infortunata, mentre Garics e Gimenez si allenano a parte. In pi�, ieri, a chiusura dell’allenamento anche Taider ha accusato un problema all’addome. Ma la sfortuna non � finita qui, anche Crespo � incappato di nuovo in qualche problema fisico. La sua caviglia destra ieri pomeriggio ha fatto �crac�. Per questi ultimi due bisogner� aspettare l’allenamento di rifinitura per capire se possono essere utilizzabili o meno per il derby di sabato contro il Cesena.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.